dalla Home

Novità

pubblicato il 7 novembre 2007

La nuova Fiat Croma

Wagon. Station Wagon...

La nuova Fiat Croma
Galleria fotografica - Nuova Fiat CromaGalleria fotografica - Nuova Fiat Croma
  • Nuova Fiat Croma - anteprima 1
  • Nuova Fiat Croma - anteprima 2
  • Nuova Fiat Croma - anteprima 3
  • Nuova Fiat Croma - anteprima 4
  • Nuova Fiat Croma - anteprima 5
  • Nuova Fiat Croma - anteprima 6

Chiamatela pure Station Wagon, da oggi vi risponderà. La nuova Fiat Croma cambia identità e, grazie a migliori contenuti estetici e tecnologici, punta a sfidare l'affollato segmento D, da sempre uno tra più agguerriti del mercato.

La nuova Croma si rivolge a chi desidera spazio, ma anche a chi dallo spazio esige confort, intrattenimento e qualità. L'estetica, coerente con il family feeling inaugurato dalla Grande Punto e dalla Bravo, si caratterizza dal frontale dotato di proiettori "a goccia" impreziositi da una finitura estetica brunita; ridisegnata anche la presa aria inferiore e la calandra con maglie molto larghe e verniciate in Crome Shadow. Nella parte posteriore spicca un nuovo paraurti che, molto simile ad un estrattore d'aria, conferisce sportività alla vettura, lo stesso dinamismo che si ha nel profilo grazie ai nuovi gruppi ottici insieme ai parafanghi, allo spoiler posteriore e alle nuove minigonne; presenti anche i montanti verniciati nero lucido con nuovi inserti cromati sulla cornice dei cristalli e sulle fasce paracolpi.

Analogamente agli esterni, l'abitacolo della vettura sono stati oggetto di alcuni interventi estetici - come per esempio gli inediti rivestimenti in tessuto o pelle per i sedili e un originale trattamento a effetto Wengè - oltre all'adozione di un nuovo volante e un quadro strumenti oggi più ricco ed elegante.

Ma se dobbiamo parlare anche di spazio, i numeri della nuova Croma risultano essere un biglietto da visita più che interessante: lunga 478 centimetri, larga 177, alta 160, con un passo di 2 metri e 70 centimetri, l'ultima Station Wagon di Fiat offre spazio per cinque passeggeri e relativi bagagli. L'accessibilità, grazie al pavimento piatto e al rialzamento dei punti H anteriore e posteriore, consente un'entrata/discesa molto confortevole. In più il nuovo modello offre una superficie vetrata tra le maggiori del segmento (3,254 m2) oltre ad un bagagliaio capace di un un volume di carico di 500 litri estendibile fino a 1610 litri abbattendo i sedili posteriori e caricando la vettura fino al tetto.

La Casa torinese, con questo modello, ha voluto aumentare le potenzialità di Croma per quel che concerne equipaggiamento ed intrattenimento: dal nuovissimo impianto DVD al sistema Blue&MeTM (anche in versione NAV), dall'impianto Hi-Fi "Interscope Sound Sistem" al CONNECT Nav Plus, oltre ad accessori ormai indispensabili come il Cruise Control, il sensore di pioggia e il sistema di ausilio per il parcheggio, il sensore della pressione dei pneumatici e la funzione di spegnimento ritardato dei fari ("follow me home"). Da sottolineare l'adozione dei fendinebbia anteriori con funzione "adattiva cornering" che si attivano automaticamente con luci anabbaglianti accese in base all'angolo di sterzata.

Tra le motorizzazioni troviamo versioni "tranquille" e altre performanti, come il potente motore 2.4 Multijet da 200 CV (abbinato al cambio sequenziale automatico a 6 rapporti). In dettaglio, la Nuova Croma offre un motore a benzina, il 1.8 16v da 140 CV, e tre turbodiesel Multijet (1.9 da 120 o 150 CV e il 2.4 da 200 CV). La Nuova Croma adotta diverse trasmissioni: in breve, tutte le motorizzazioni a benzina dispongono di cambi a 5 rapporti, mentre tutte le diesel hanno cambi a 6 rapporti, con l'automatico sequenziale offerto come alternativa al manuale sul 1.9 Multijet da 150 CV, mentre è di serie sul potente 2.4 Multijet 20V da 200 CV.

Per un'auto progettata anche per la famiglia ed il tempo libero, la sicurezza risulta essere tra le caratteristiche più importanti in fase di progettazione. Il nuovo modello offre di serie: 2 airbag frontali "dual stage", 2 airbag laterali anteriori, 2 window bag e un airbag ginocchia per il guidatore (a richiesta i side bag posteriori), oltre ad ausili elettronici comecABS con il correttore elettronico della frenata EBD (Electronic Brake force Distribution), l'ESP (Electronic Stability Program) e l'MSR (Motor Schleppmoment Regelung) che interviene in caso di cambio brusco di marcia durante la scalata, ridando coppia al motore ed evitando in tal modo il trascinamento eccessivo delle ruote motrici.

La nuova Fiat Croma è offerta con prezzi a partire da 23.500 euro in cinque allestimenti (Classic, Active, Dynamic, Emotion e Must), 10 colori di carrozzeria ed in 4 ambienti interni disponibili in tessuto, castiglio e due varianti di pelle.

Fiat Croma

La Croma si è rifatta il trucco. Il restyling la rende più piacevole e giovanile, ma ci sono novità anche sul fronte degli equipaggiamenti. Ora è garantita 5 anni o 150.000 chilometri.

Autore:

Tag: Novità , Fiat


Top