dalla Home

Curiosità

pubblicato il 5 novembre 2007

Partiti i lavori del Parco Tematico Ferrari ad Abu Dhabi

Montezemolo ha seppellito la "capsula del tempo"

Partiti i lavori del Parco Tematico Ferrari ad Abu Dhabi
Galleria fotografica - Ferrari World Abu Dhabi, l'avvio dei lavoriGalleria fotografica - Ferrari World Abu Dhabi, l'avvio dei lavori
  • Parco Tematico Ferrari ad Abu Dhabi - anteprima 1
  • Parco Tematico Ferrari ad Abu Dhabi - anteprima 2
  • Parco Tematico Ferrari ad Abu Dhabi - anteprima 3
  • Parco Tematico Ferrari ad Abu Dhabi - anteprima 4
  • Parco Tematico Ferrari ad Abu Dhabi - anteprima 5
  • Parco Tematico Ferrari ad Abu Dhabi - anteprima 6

Non è ancora stato costruito e già si potrebbe definire il parco di divertimento più ambito del mondo, almeno dagli appassionato Ferrari. Ad Abu Dhabi sta infatti per sorgere il primo Ferrari Park. E dove altro poteva essere costruito un Parco simile se non negli Emirati Arabi Uniti? Ovvero uno dei nove mercati gestiti da "Ferrari Middle East & Africa" in cui sono state consegnate 248 vetture, con un incremento del 125% rispetto al 2004 e dell'84% rispetto al 2005?

Durante la cerimonia della posa della prima pietra del Ferrari Park, svoltasi nell'isola di Yas, il Presidente della Ferrari Luca di Montezemolo ha seppellito, insieme ad Ahmed Ali Al Sayegh, Presidente di ALDAR Properties, una "capsula del tempo" contenente un bullone di una biella e un pistone della F2007, la monoposto di F1 campione del Mondo. La capsula verrà nuovamente aperta in occasione del centesimo anniversario della Ferrari... nel 2047.

"Questo è stato un anno molto speciale per Ferrari - ha commentato Montezemolo -. Oltre allo straordinario successo commerciale delle nostre vetture GT, abbiamo conquistato il titolo Mondiale Costruttori e quello Piloti con Kimi Raikkonen. Per questo sono particolarmente orgoglioso di essere presente per celebrare l'inizio simbolico di questo grande progetto. Poiché il 2007 è anche l'anno del nostro 60esimo anniversario, questa cerimonia si arricchisce di un ulteriore importante significato".

I 250 mila metri quadrati, di cui 80 mila al coperto, su cui si estenderà il Parco promettono di essere un'oasi stra-ordinaria. La conclusione dei lavori è prevista per il 2009 e le attrazioni promettono di divertire le famiglie con teatri multi funzionali di alta tecnologia, sofisticate scuole guida per adulti e bambini, mostre su Ferrari e centri interattivi di apprendimento, senza dimenticare i punti di ristoro e di intrattenimento. Oltre alle sue 24 attrazioni tematiche, il Parco offrirà anche una serie di corse per tutte le erà sulle montagne russe del Cavallino Rampante. Nel cuore del Parco sorgerà infine un avveniristico circuito che, sempre tra due anni, ospiterà il primo Gran Premio di F1 di Abu Dhabi.

Alla cerimonia di posa della prima pietra a Yas Island, è seguita l'inaugurazione del nuovo Ferrari Store presso il Marina Mall di Abu Dhabi. La gestione di questo punto vendita verrà seguita da FADAR, una joint-venture tra Al Fahim Enterprises e ALDAR Properties. Questo è per l'esattezza il 18esimo Ferrari Store nel mondo e fa parte del piano di sviluppo internazionale tra Europa, America e Medio/Estremo Oriente che prevede di superare le 40 aperture nell'arco dei prossimi 5 anni. Per questo, tra poco, sentiremo parlare delle inaugurazioni a Mosca, Singapore, Macao e Honolulu...

Ferrari World - Abu Dhabi ( Yas Island )

La compagnia Aldar Properties, la stessa che ha progettato lo Yas Hotel, sta costruendo il Ferrari World Abu Dhabi, il parco di divertimento più ambito del mondo, almeno dagli appassionati del Cavallino Rampante.

Autore:

Tag: Curiosità , Ferrari , dall'estero


Top