dalla Home

Test

pubblicato il 2 novembre 2009

Dossier MATT TEST

Jaguar XFR, il Giaguaro è tornato a graffiare [VIDEO]

Matt: "Su strada o in pista assicura un enorme divertimento"

Quando volevo emozionarmi con una berlina – fino ad ora – ho preso in mano quasi automaticamente una BMW M, Audi RS, o Mercedes AMG. Oggi posso aggiungere a questo gruppo – dopo tanti anni di intervallo – un animale brittanica: la Jaguar XFR. L’obiettivo concreto di una XFR non è facile, ma ne vale la pena visto che trovo nel mio cuore purista un’adorazione particolare riservata per questi modelli pratici-crudi di lusso. A volte il senso non c’entra.

Alla fine di due giorni a tutto gas, le qualità positive e emozionanti dell’XFR non le posso negare affatto. Per strada o sulla pista di Anagni mi sono divertito un sacco. L’XFR, anche se manca pochino (ma solo pochino) sul lato dinamico in confronto alle tedesche, è la macchina che comprerei dopo averci pensato un bel pò anche perchè è l’unica che si presenta con un confort vero, che richiedo da queste berline sportive. E poi 510 CV e 625 Nm mi fanno impazzire, ma anche l’autonomia media di 12,5 litri per 100 km!. Il nuovo motore 5,0 litri sovralimentato sa rispondere molto bene e prontamente e lo scarico ha una voce bassa più adatta al cliente “di classe”.

I 91.100 euro chiavi in mano? Se devi proprio chiedere il senso di questo dettaglio, non sei ovviamente un cliente XFR…

La Pagella di MATT

Voto Globale: 8/10
Questo segmento della super-quattroporte non mi entusiasma eccessivamente, ma l’XFR me lo fa gradire un pò di più delle altre.

Quanto é sexy: 8/10
Il look giaguariano non è proprio sexy, ma sobrio-sportivo. I dettagli R dell’XF sono veramente pochi.

Quanto é cattiva: 9/10
Impressionante direi. Il motore nuovo e i freni enormi mi fanno accelerare e fermare in modo aggressivo e spotivo.

La consiglieresti? 9/10
Assolutamente per quelli che vogliono una di queste bestie rare. Sarebbe una scelta tra l’XFR, Quattroporte Sport GTS e BMW M5, e non sarebbe facile decidere.

Quanto é utile: 10/10
E’ questo il lato che la differenzia dalle altre del gruppo. E’ una macchina per ogni giorno nel senso vero. Un bellissimo pacchetto che convince.

Vale quel che costa? 8/10
(91.250 euro)
Hmmm. Sono davvero un sacco di soldi da spendere quindi è una macchina possibile per pochi. Tra le concorrenti almeno è un affare.

Autore: Matt Davis

Tag: Test , Jaguar , auto europee


Top