dalla Home

Test

pubblicato il 8 ottobre 2013

Dossier MATT TEST

Infiniti FX50 S Premium, un giapponese che sogna l'Europa [VIDEO]

Non può andare in fuoristarda, ma ha un motore che si fa notare

Sarò sincero, da subito: lo stile generale adottato dall’Infiniti non mi ha mai emozionato tanto. Quello che mi piace però è la forza e la volontà di un Marchio che intende sfidare l’Europa e provare – con stile e contenuti premium – a combattere contro tutti i SUV tedeschi che hanno già conquistato il mondo. Anche se l’FX50 S Premium ha una “faccia di un pesce gatto atomico” (un modo di descriverlo importato dall’estero), dopo due giornate ad alta quota sopra il Lago Maggiore posso dire che questo pesce sa nuotare, molto ma molto bene. È il SUV stradale con la migliore dinamica che io abbia mai provato. In questo senso, può battere la BMW X5 e X6, forse anche la Porsche Cayenne Turbo. Però.

Però un SUV del genere mi colpisce poco sul fronte dell’utilità, visto che non può neanche andare fuori strada, nemmeno nello sterrato soft soft. Poi il bagagliaio non è molto capiente direi: con gli schienali messi al loro posto posso usufruire di solo 410 litri. Poi i punti “ciechi” della scocca dietro, data la forma dei vetri, sono notevoli. Ma è il motore di questa FX50 S che si fa notare, e pure lo sterzo non è male: “agile” è dire poco. Il V8 aspirato da 5,0 litri eroga 390 CV e 500 Nm di coppia. Poi i cerchi da 21 pollici dell’allestimento S e i diversi extra del pacchetto Premium completano il tutto: i sedili ultra-comfort regolabili e entrambi riscadabili e ventilati, Intelligent Cruise Control, Monitor di visione 360°, il sistema stereofonico Bose, e il Navigatore eccezionale col programma Connectiviti+. Tutto questo pesciolone arriva a 100 km/h in soli 5,8 secondi! È una freccia ninja!

Piccoli difetti? Ci sono, e per me sono il freno a mano che è invece un vecchissimo freno a piede. Col portellone aperto non posso richiuderlo attraverso un pulsante elettroassistito e automatico. Stiamo parlando di un prezzo di oltre 77.000 euro, mica bruscolini… Quindi, in definitiva, mi sono divertito tantissimo in montagna con questa Infiniti molto Premium e molto sportiva. Ma, come SUV, mi lascia un pò freddo come il pesce a cui assomiglia….

La Pagella di MATT

Voto Globale: 8/10
Globalmente mi convince, ma non del tutto. Infiniti sta dimostrando grandi doti nel contrastare la concorrenza tedesca, ma ancora la missione non è compiuta...

Quanto é sexy: 8/10
Fuori dagli schemi e intrigante di certo, ma non "sexy".

Quanto é cattiva: 10/10
Con questo allestimento - il top della gamma FX - è cattivissima!

La consiglieresti? 8/10
Sarebbe un pò difficile a questo prezzo in questa classe consigliare l'FX50 S Premium a un vero amico. I concorrenti sono come sono, come dire, "molto convincenti".

Quanto é utile: 7/10
Mancano alcuni dettagli e accessori di prestigio e la praticità non è il massimo. Poi lo spazio semplicemente non c'è, oltre all'impossibilità di andare (anche poco) in off-road.

Vale quel che costa? 7/10
(77.351 euro)
Durante tutta la prova mi sono chiesto del perchè di questo prezzo. Se Infiniti vuole far concorrenza seria a BMW o Porsche o Audi, non credo sia la cifra giusta.

Autore: Matt Davis

Tag: Test , Infiniti


Top