dalla Home

Test

pubblicato il 12 agosto 2013

Dossier MATT TEST

25 anni di BMW M3, dalla E30 alla GTS [VIDEO]

Matt: "La sintesi della passione e del piacere firmato BMW Motorsport"

Puro godimento!!!! E mi fermo qui… Scusatemi davvero, ma sono stato recentemente circondato dalle BMW M3 più straordinarie al mondo sulla carinissima pista di Ascari in http://www.omniauto.it/matt/wp-admin/edit.phpSpagna (nessun accenno al calcio please) ed è stata un’esperienza esagerata (orgasmica si può dire?). Ho avuto il grandissimo onore di provare su circuito a tutto gas le quattro generazioni di M3 dal 1986 fino ad oggi. E poi – come se non bastasse – mi ho potuto domare per alcuni giri la nuova pazzesca M3 GTS!! L’occasione è stata la festa per il 25° anniversario dell’M3 ed è stato affascinante provare al limite tutte queste bellezze, tutte conservate alla perfezione dalla BMW Storica di Monaco di Baviera.

E30 – M3
Parlando di cavalli, la storia della M3 inizia col motore aspirato da 2,3 litri e quattro cilindri in linea sotto il cofano della prima generazione “E30” M3 capace di 200 CV. Fino ad oggi per le M3 stradali la potenza è cresciuta arrivando ai 450 CV e 440 Nm di coppia della M3 GTS: esagerata. Il circuito (mantenuto pulito e curato come il pavimento di casa di mamma Ascari) e il sole caldo hanno reso le condizioni della pista perfette per le M3 di qualsiasi generazione o potenza. Sulla prima M3, la E30 c’è il cambio manuale a cinque marce dove la prima marcia si trova verso il pilota invece di essere inserita in avanti: forte!

E36
Totalmente diversa, ma dal cuore a 6 cilindri in linea (da 286 Cv poi 321 Cv dal 1996), la seconda generazione di M3 (E36) è stata immessa in commercio nel 1992 col cambio manuale a 5 marce poi a 6 marce, il telaio più sofisticato, la dinamica, e la potenza e la coppia maggiorate: La vettura ha incontratyo un grande successo, ma alla guida sembrava aver perso qualcosa rispetto al passato, poi sentivo tanta mancanza della tecnologia a cui siamo così abituati oggi. (che sorpresa Matt! Sei un genio!).

E46 – M3
Terza generazione da 343 CV (o E46), un bel passo avanti, che ha venduto ben 85.000 unità tra 2001 e 2006; ho provato anche il cambio sequenziale SMGII con le palette dietro il volante, un enorme progresso rispetto a quello della E36. Ora capisco perchè tutti lo volevano: dieci anni fa era davvero avanti anni luce! Peccato però che ora i doppia-frizione siano ancora più avanzati…

E92 – M3
Poi la E92 di oggi che, non posso nasconderlo, mi piace un sacco, forse due. Per la dinamica del telaio e i miglioramenti del cambio a sette marce M-DCT Drivelogic a doppia frizione e le ruote da 19 pollici (qui gommate Michelin), mamma mia, che bellezza lì fuori tra le curve. La differenza tra la vecchia E46 M3 e questa nuova E92 col V8 di 4,0 litri è tanta. Se tengo i giri del motore intorno ai 6.500 o 8.000 giri, il divertimento facile è assicurato. Bellissimo.

E92 – M3 GTS
E poi……….è arrivato il momento della M3 GTS. Pesa 80 kg in meno della M3 E92 normale, con le carreggiate aumentate, l’assetto delle sospensioni abbassato, lo sterzo da competizione, i sedili in fibra di vetro da gara, un rollbarr e i vetri posteriori in policarbonio per risparmiare il peso… e le gomme semi-slick Michelin PilotSport, gli ammortizzatori completamente regolabili come del resto all’alettone posteriore in alluminio. Più importante di ogni cosa, la cilindrata del motore V8 è stata aumentata a 4,4 litri e la M3 GTS scatta a 100 km/h in soli 4,4 secondi!

Ma che giornata! Sono quasi geloso di me stesso! È accaduto tutto questo per davvero???

La Pagella di MATT

Voto Globale: 10/10
La BMW e il suo reparto M hanno semplicemente creato un mito, una leggenda. L'arancione poi mi piace un sacco...

Quanto é sexy: 9/10
Tranne qualche dispiacere col look della seconda generazione E36, devo dire che sono innamorato del look delle "M" e non esiste cura.

Quanto é cattiva: 10/10
Quando si guida ogni generazione di "M", si notano tutte le qualità che hanno fatto della M3 un mito. Questa GTS rappresenta la sintesi del puro piacere.

La consiglieresti? 9/10
Yesss, avevate dubbi? Oggi ci sono molti concorrenti, ma una M3 sarebbe quasi sempre la mia prima scelta.

Quanto é utile: 9/10
Okay, ho capito: utile in senso relativo... ma se la guidate ogni giorno diventerà utile.

Vale quel che costa? 10/10
(137.500 euro)
Sì. E allora?

Autore: Matt Davis

Tag: Test , Bmw , auto europee


Top