dalla Home

Test

pubblicato il 6 luglio 2012

Dossier MATT TEST

Citroen DS4, la prova dei 200 CV [VIDEO]

Matt: "Chic, fashion, suv e coupè! La francesina 'pigliatutto'?"

Dopo aver provato l’alternativa francese alla MINI, ovvero la DS3 Sport Chic, ora siamo cresciuti nelle dimensioni con la nuova DS di Citroen per i clienti che cercano una berlin-suv-coupè-premium, ovvero la DS4!. Francamente sono stufo di questa “moda” di nominare ogni modello di auto un pochino sportivo come una “coupé’” e la DS4, infatti, non è una coupé, ma una berlina a cinque porte, pratica e “diversa”. Basta punto.

La DS4 è anche una macchina attraente e, anche se deriva in tutto e per tutto dalla C4, è qualcosa di più. La vettura della nostra prova oggi è equipaggiata col motore da 1,6 litri e turbocompressore condiviso con la MINI Cooper S e, in questa configurazione francofona, eroga ben 200 cavalli e 275 Nm di coppia.

E come si guida questa DS4? Mica male direi, soprattutto per una macchina del segmento C, anche se forse meno coinvolgente della Countryman. L’acceleratore non risponde con la prontezza che vorrei, ma se si va oltre i 3.000 giri allora questa francesina spinge davvero bene.

Esteticamente poi, la Citroen (o i francesi più in generale) è decisamente rifinita con soluzioni estetiche molto personali. Una cosa che però non mi piace davvero è l’impossibilità di aprire i finestrini posteriori che, come su alcune coupè, sono bloccati. Per favore, spiegatemi il perché senza nominare le parole “coupè” o “sportività”

Fascino e divertimento alla guida, un poco come la DS3 anche se in maniera diversa, forse più facile da comprendere rispetto alla DS4 che, anche per il prezzo, è una vettura che deve appassionare di più.

La Pagella di MATT

Voto Globale: 8/10
Il suo segmento di mercato è forse il più importante e la DS4 ci entra con stile e tecnologia premium.

Quanto é sexy: 8/10
La sua forma è molto provocante e ben fatta... ma ricorda la C4 che non è troppo sexy.

Quanto é cattiva: 8/10
I suoi muscoli mi piacciono e anche i cerchi da 18 pollici anche, ma i suoi 200 cavalli non sono il massimo della cattiveria... ma ci sono!

La consiglieresti? 8/10
La DS4, a suo modo dimostra, di essere una francese di gamma superiore anche se la DS3 mi era piaciuta di più al primo impatto.

Quanto é utile: 8/10
Il bagagliaio è buono, le dimensioni ci sono, ma allora non capisco perché tutto questo spazio vale solo per quattro persone.

Vale quel che costa? 7/10
(28.450 euro)
Tecnologica ed elegante, ma superare i 30.000 euro mi sembra eccessivo. Meglio una versione con meno accessori, allora il tutto diventa proprio cool!

Autore: Matt Davis

Tag: Test , Citroen , auto europee


Top