dalla Home

Mercato

pubblicato il 6 luglio 2016

Lamborghini, semestre record per le vendite globali

Per la prima volta la Casa emiliana supera le 2.000 consegne. L'Italia non è fra i mercati migliori

Lamborghini, semestre record per le vendite globali
Galleria fotografica - Lamborghini CentenarioGalleria fotografica - Lamborghini Centenario
  • Lamborghini Centenario - anteprima 1
  • Lamborghini Centenario - anteprima 2
  • Lamborghini Centenario - anteprima 3
  • Lamborghini Centenario - anteprima 4
  • Lamborghini Centenario - anteprima 5
  • Lamborghini Centenario - anteprima 6

In casa Lamborghini il 2016 è l'anno del centenario, ovvero un secolo dalla nascita del fondatore Ferruccio Lamborghini, e a celebrare la ricorrenza non ci sono solo le spettacolari Centenario Coupé e Roadster. Nel primo semestre di quest'anno il mercato sembra aver concentrato ancor più il suo interesse sul marchio sportivo italiano portando le vendite globali alla quota record di 2.013 vetture con una crescita del 7%. Per la prima volta Lamborghini supera le 2.000 consegne nell'arco di sei mesi e il merito è anche dello sprint di giugno che stabilisce un altro primato: 416 unità in un mese ai clienti di tutto il mondo.

Huracán Spyder e a trazione posteriore hanno aiutato

Come ricorda anche il nuovo amministratore delegato Stefano Domenicali, questi risultati di vendita sono da attribuire sia alla "solida base di ordini di Huracán e Aventador" che al lancio primaverile delle versioni Spyder e a trazione posteriore della stessa Huracán. La Casa di Sant'Agata Bolognese ci informa poi che a livello mondiale le tre macro-regioni EMEA, America e Asia-Pacifico contribuiscono equamente al totale delle vendite con un terzo ciascuno, mentre i Paesi chiave sono Stati Uniti, Giappone, Regno Unito, Cina e Germania. Delle 2.013 Lamborghini vendute nei primi sei mesi di quest'anno 1.370 sono Huracán e 643 sono Aventador. Al conteggio manca ancora il terzo modello, il SUV Urus che sarà prodotto nello storico stabilimento emiliano a partire dal 2018.

A confronto con gli altri

Per fare un confronto fra le vendite Lamborghini - in proiezione annuale vicine alle 4.000 unità a fine 2016 - con alcune delle concorrenti dirette si può partire da Ferrari che lo scorso anno ha consegnato 7.664 vetture o Aston Martin che sempre nel 2015 si è fermata a quota 3.615. Ancora inferiori sono i numeri di McLaren a quota 1.654 unità nel 2015. Se invece si guarda la realtà del mercato italiano i numeri si abbassano inevitabilmente, visto che da gennaio a giugno 2016 Lamborghini ha fatto registrare 66 immatricolazioni contro le 226 di Ferrari, le 11 di Aston Martin e le 7 consegne di McLaren.

Galleria fotografica - Lamborghini Huracan LP 610-4 SpyderGalleria fotografica - Lamborghini Huracan LP 610-4 Spyder
  • Lamborghini Huracan LP 610-4 Spyder - anteprima 1
  • Lamborghini Huracan LP 610-4 Spyder - anteprima 2
  • Lamborghini Huracan LP 610-4 Spyder - anteprima 3
  • Lamborghini Huracan LP 610-4 Spyder - anteprima 4
  • Lamborghini Huracan LP 610-4 Spyder - anteprima 5
  • Lamborghini Huracan LP 610-4 Spyder - anteprima 6

Lamborghini Centenario | Salone di Ginevra 2016

La Lamborghini Centenario è dotata di un'ulteriore evoluzione del V12 6.5 dell'Aventador portato a 770 CV. Soli 2,8 secondi nello scatto da 0 a 100 km/h, e 350 km/h di velocità massima. Una one-off spettacolare dedicata a Ferruccio.

Autore:

Tag: Mercato , Lamborghini , auto italiane , dall'estero , immatricolazioni


Top