dalla Home

Attualità

pubblicato il 1 luglio 2016

Tesla, aperta un’inchiesta sull’incidente mortale negli USA

L’ente federale NHTSA sta indagando sul sistema Autopilot, una sorta di guida semiautonoma

Tesla, aperta un’inchiesta sull’incidente mortale negli USA
Galleria fotografica - Tesla Model S restylingGalleria fotografica - Tesla Model S restyling
  • Tesla Model S restyling - anteprima 1
  • Tesla Model S restyling - anteprima 2
  • Tesla Model S restyling - anteprima 3
  • Tesla Model S restyling - anteprima 4
  • Tesla Model S restyling - anteprima 5
  • Tesla Model S restyling - anteprima 6

Gli incidenti mortali purtroppo accadono tutti i giorni, ma quello avvenuto in America a bordo di una Tesla è finito con l’avere una risonanza mediatica internazionale. Si è verificato un mese fa, ma sto tornado alla ribalta perché l'NHTSA - l’ente federale per la sicurezza stradale - sta indagando sul corretto funzionamento dell’Autopilot, il sistema di guida semi autonoma che era in funzione al momento dell’impatto, costato la vita a Joshua Brown, un 40enne residente in Ohio. Ma andiamo con ordine, non c’è alcun allarmismo e l’auto che guida da sola è ben altra cosa. Come avevamo scritto, l’Autopilot non è un passo verso la guida autonoma, piuttosto è un cruise control di alto livello. Ma sul tema molte persone fanno presto confusione. La stessa Tesla tiene a ricordare che il sistema non si sostituisce all’uomo, che deve sempre prestare attenzione anche quando è inserito. La tecnologia gioca un ruolo essenziale e, lo sappiamo tutti, i dispositivi di sicurezza attiva e passiva riducono sensibilmente il numero di incidenti, che tuttavia possono sempre accadere. Questo caso in particolare sta facendo discutere perché la guida autonoma è un argomento caldo e, come abbiamo scritto poco tempo fa, gli scienziati stanno studiando una sorta di intelligenza artificiale che contribuisca a rendere le strade più sicure.

Come e quando c’è stato l’incidente

L’incidente si è verificato lo scorso 7 maggio sulle strade della Florida. La Tesla Model S è finita sotto il rimorchio di un tir che ne ha frantumato il parabrezza causando la morte di Brown. Nel suo blog ufficiale Tesla - che ha informato subito dell’accaduto l'NHTSA - specifica che a pesare sul tragico fatto ci sono una serie di combinazioni sfortunate: il tir era chiaro e la giornata particolarmente soleggiata, quindi né il guidatore né il sistema (che altrimenti avrebbe frenato in automatico) si sono accorti dela sua presenza; inoltre, se l’auto, invece di finire sotto il rimorchio, si fosse schiantata lateralmente o avesse colpito l'ostacolo con altre parti della carrozzeria (e non solo direttamente il parabrezza), avrebbe protetto l’uomo con i suoi dispositivi di sicurezza.

Cosa dice Tesla

Per riportare l’attenzione su dati reali, Tesla ha specificato che si tratta del primo incidente mortale dopo 200 milioni di chilometri percorsi dalle Model S con l’Autopilot. “Questo incidente è da mettere a confronto con quello che riguarda tutti i veicoli su strada negli USA: un morto ogni 94 milioni di miglia. A livello mondiale, c'è un caso letale di incidente ogni 60 milioni di miglia”, ha precisato.

Che cos’è l’Autopilot di Tesla

L’ultima versione dell’Autopilot di Tesla permette all’auto di seguire da sola le curve in autostrada e di cambiare corsia quando chi guida aziona la freccia. In caso di emergenza - se l’automobilista non frena e l’auto riconosce gli ostacoli - frena al posto del guidatore. Riconosce le potenziali collisioni laterali e parcheggia autonomamente in parallelo. Inoltre, con l’ultimo aggiornamento del software, le Model S si scambiano informazioni tra loro così da fornire ai conducenti un aggiornamento in tempo reale sul traffico e sui parcheggi disponibili.

Scheda Versione

Tesla Motors Model S
Nome
Model S
Anno
2013 (restyling del 2016)
Tipo
Premium
Segmento
superiore
Carrozzeria
3 volumi
Porte
5 porte
Motore
elettrica
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Attualità , Tesla Motors , auto elettrica , dall'estero , guida autonoma , incidenti


Listino Tesla Motors Model S

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
60 kWh autom. posteriore elettrico 320 0 5 € 79.040

LISTINO

60 kWh autom. 4WD 4x4 elettrico 332 0 5 € 84.739

LISTINO

75 kWh autom. posteriore elettrico 320 0 5 € 88.640

LISTINO

75 kWh autom. 4WD 4x4 elettrico 332 0 5 € 94.340

LISTINO

90 kWh autom. 4WD 4x4 elettrico 422 0 5 € 105.140

LISTINO

90 kWh Performance autom. 4WD 4x4 elettrico 469 0 5 € 130.640

LISTINO

100 kWh Performance autom. 4WD 4x4 elettrico 539 0 5 € 141.940

LISTINO

 

Top