dalla Home

Accessori

pubblicato il 1 luglio 2016

Nissan GT-R restyling, quanto costa Godzilla?

Il nuovo listino parte da 101.900 euro, ma fra gli optional ci sono anche i sedili in carbonio da 8.000 euro

Nissan GT-R restyling, quanto costa Godzilla?
Galleria fotografica - Nissan GT-R restylingGalleria fotografica - Nissan GT-R restyling
  • Nissan GT-R restyling - anteprima 1
  • Nissan GT-R restyling - anteprima 2
  • Nissan GT-R restyling - anteprima 3
  • Nissan GT-R restyling - anteprima 4
  • Nissan GT-R restyling - anteprima 5
  • Nissan GT-R restyling - anteprima 6

La Nissan GT-R, per molti semplicemente Godzilla, è una di quelle auto che fanno sognare e che rappresentano un autentico mito per gli appassionati sin dai tempi in cui si chiamava Skyline GT-R e non era importata ufficialmente in Italia. La forza delle sue prestazioni "monstre" sono così leggendarie da averle riservato un posto d'onore in tanti videogame di successo, ma se si chiede a qualcuno quanto costa la GT-R si va incontro spesso a un silenzio imbarazzante. Approfittando del restyling appena presentato vogliamo esplorare il listino della GT-R restyling per trovare alcune interessanti curiosità e rispondere proprio a questa domanda: quanto costa Godzilla?

101.900 euro di base

Partendo dai fondamentali, ovvero dalla meccanica uguale per tutte le versioni e allestimenti, troviamo il motore 3.8 V6 biturbo da 570 CV anteriore, la trazione integrale, i 315 km/h di velocità massima e appena 2,7 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h. Il listino della Nissan GT-R MY17 si apre con i 101.900 euro della versione d'accesso, seguita dalla GT-R Black che ha sedili anteriori Recaro e costa 104.900 euro e dalla GT-R Prestige con rivestimenti in pelle estesi da 107.100 euro. Al top della gamma della supercar nipponica c'è la Nissan GT-R Track che con gli stessi sedili Recaro in pelle nera e rossa, i cerchi da 20" in alluminio forgiato ultraleggero Nismo, lo spoiler in carbonio e le sospensioni Nismo arriva a quota 116.900 euro.

2.000 euro per la vernice antigraffio, 8.000 euro per i sedili in carbonio

Andando a spulciare fra gli optional troviamo poi dotazioni degne di un mostro come Godzilla tipo lo spoiler posteriore in fibra di carbonio da 4.000 euro destinato alla GT-R Black o la speciale vernice metallizzata antigraffio Silver o Katsura Orange da 2.000 euro. Per la cronaca le altre vernici metallizzate che costano 1.000 euro sono: Metallic Blue, Metallic Black, White Pearl Brilliant e Dark Metal Gray. La Nissan GT-R Track è quella più personalizzabile in stile racing con l'aggiunta di altri optional tecnici come ad esempio i sedili anteriori in fibra di carbonio da 8.000 euro e il portellone posteriore sempre in fibra di carbonio che costa 1.500 euro, elementi che aggiunti al metallizzato antigraffio e al kit di sicurezza portano il totale a 128.501 euro.

Autore:

Tag: Accessori , Nissan , auto giapponesi


Top