dalla Home

Curiosità

pubblicato il 28 giugno 2016

Toyota porta in Italia il nuovo Hilux

Il pick-up giapponese è giunto alla sua ottava generazione

Toyota porta in Italia il nuovo Hilux

È arrivato per ultimo sui mercati in ordine di tempo, attesissimo, visto che Toyota Hilux per molti rappresenta “il” pick-up per antonomasia, ma promette di non deludere le aspettative dei suoi “fan”. Per il fuoristrada cassonato giapponese si tratta dell’ottava generazione che costituisce anche un punto di piccola svolta; una virata verso il comfort che caratterizza sempre di più i veicoli di questo segmento, ma che non abbandona del tutto le caratteristiche di “rudezza” e aggressività che lo hanno contraddistinto negli anni.

Fra le principali novità del nuovo Hilux troviamo una migliore insonorizzazione della cabina, un frontale dalle linee rinnovate secondo i principi di “Keen Look” e “Under Priority” rispettivamente riferite alla parte superiore: griglie e gruppi ottici; e a quella inferiore: paraurti, del muso con luci a led oltre a una cura quasi maniacale dell’aerodinamica. Le misure “commerciali” sono tra le più grandi con un vano di carico che può arrivare a 2.315 mm di lungheza con una portata che supera la tonnellata. La spinta è affidata al nuovo 2.4 D–4D Euro 6 da 150 CV e 400 NM di coppia. Gli ordini sono partiti da inizio giugno le prime consegne avverranno fra qualche giorno e i prezzi vanno da 19.303 euro della versione autotelaio 4x2, ai 31.024 euro della double cab executive 4x4, tutti iva esclusa. Cliccate qui per sapere tutto sul nuovo Toyota Hilux in Italia.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , Toyota , veicoli commerciali


Top