dalla Home

Test

pubblicato il 17 giugno 2016

Audi Q2: alta ma corta, per piacere [VIDEO]

Punta sul fatto di essere “premium in piccolo”, sugli interni e su una guida fluida. L'abbiamo provata in esclusiva a Cuba

Galleria fotografica - Audi Q2, la prova a CubaGalleria fotografica - Audi Q2, la prova a Cuba
  • Audi Q2, la prova a Cuba - anteprima 1
  • Audi Q2, la prova a Cuba - anteprima 2
  • Audi Q2, la prova a Cuba - anteprima 3
  • Audi Q2, la prova a Cuba - anteprima 4
  • Audi Q2, la prova a Cuba - anteprima 5
  • Audi Q2, la prova a Cuba - anteprima 6

Negli ultimi anni - a giudicare dal tipo auto che ci circondano - i cosiddetti modelli premium (quelli con quel qualcosa in più) ci sono piaciuti molto. Ci sono piaciuti tanto anche i SUV compatti, quelli lunghi meno di 4 metri e 30, ma di SUV premium di queste dimensioni, finora, non se ne sono visti tanti in giro. Non perché non ci siano piaciuti, sia chiaro: il fatto è che la MINI Countryman del gruppo BMW non ha avuto concorrenti con marchi altrettanto prestigiosi. Come l’Audi Q2, che abbiamo provato (come raccontato nel video) per la prima volta a Cuba.

Com’è

Il design di tutte le ultime Audi è soprattutto spigoloso e sulla Q2 diventa ancora più tagliente. Sulla fiancata, in particolare, le forme sono scavate, mentre dietro i fari non sono orizzontali come su altri modelli dei Quattro Anelli, ma squadrati. Molto geometrico anche il frontale, con la griglia del radiatore che, ad esempio, è ottagonale. Dentro, invece, l’Audi Q2 ha la stessa impostazione filosofica dell’A3 o della TT, con una plancia solida, con pochi comandi e con la possibilità di avere la strumentazione completamente digitale virtual cockpit. Non male lo spazio interno, considerando che la macchina sta appena sotto i 4 metri e 20 di lunghezza: dietro in due si sta comodi (manca un po’ di spazio per i piedi di chi siede al centro) e il bagagliaio ha un’ottima capacità (405 litri) per un’auto di queste dimensioni.

Come va

In questo primo test a Cuba, di un centinaio di km in tutto, ho guidato soprattutto nel traffico della capitale, dove ho apprezzato una buona visibilità del posto guida e la consueta fluidità del cambio automatico doppia frizione a 7 marce. Per le buche delle strade caraibiche, invece, l’assetto da 18” degli esemplari in prova è risultato un po’ rigido e infatti ho tenuto sempre gli ammortizzatori regolabili elettronicamente in modalità comfort. Anche il 4 cilindri 1.4 TFSI a benzina da 150 CV, come il cambio, si è confermato un motore molto liscio, regolare e ha funzionato spesso in modalità cylinder on demand e cioè a due cilindri, con un consumo medio di 15 km con un litro, circa 6,5 litri su 100 km.

Curiosità

Su tutte le versioni dell’Audi Q2 il servosterzo elettrico è a rapporto variabile di serie, cosa che rende la guida agile permettendo a bassa velocità - in città o nelle curve strette di una strada di collina o montagna - di cambiare traiettoria con movimenti limitati del volante, senza quindi staccare le mani dalla posizione “9 e 15”.

Quanto costa

I prezzi definitivi si sapranno a breve, ma si sa già che la Q2 dovrebbe avere un listino di partenza non lontano da quello dell’Audi A3 restyling, che parte da circa 28.000 euro. I motori disponibili sono 6, tutti turbo, con cambio doppia frizione 7 marce a richiesta e con gli stessi livelli di potenza: 116 CV il 1.0 benzina a 3 cilindri e il 1.6 diesel a 4 cilindri, 150 CV il 1.4 benzina e il 2.0 diesel con trazione anteriore o integrale quattro e 190 CV i 2.0, sia benzina che diesel, con il 4x4 di serie.

Scheda

Quando arriva: autunno 2016
Quanto costa: n.d.
Quanti cavalli ha: da 116 CV a 190 CV
Quanto consuma (combinato): n.d.
Quanta CO2 emette: n.d.
0-100 km/h: n.d
Velocità massima: n.d
Garanzia: n.d.

Scheda Versione

Audi Q2
Nome
Q2
Anno
2016
Tipo
Premium
Segmento
utilitarie
Carrozzeria
SUV e Crossover
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Test , Audi , auto europee


Listino Audi Q2

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
1.6 TDI anteriore diesel 116 1.6 5 € 26.200

LISTINO

1.6 TDI SPORT anteriore diesel 116 1.6 5 € 27.800

LISTINO

1.6 TDI DESIGN anteriore diesel 116 1.6 5 € 27.800

LISTINO

1.4 TFSI COD anteriore benzina 150 1.4 5 € 27.900

LISTINO

1.6 TDI BUSINESS anteriore diesel 116 1.6 5 € 28.700

LISTINO

1.4 TFSI COD DESIGN anteriore benzina 150 1.4 5 € 29.500

LISTINO

1.4 TFSI COD SPORT anteriore benzina 150 1.4 5 € 29.500

LISTINO

1.4 TFSI COD S TRONIC anteriore benzina 150 1.4 5 € 30.100

LISTINO

Tutti gli allestimenti »

 

Top