dalla Home

Mercato

pubblicato il 25 ottobre 2007

Lamborghini vuole chiudere l'anno a +15%

Aumentano le consegne in Asia di oltre il 25%

Lamborghini vuole chiudere l'anno a +15%

Mancano due mesi alla fine dell'anno e Automobili Lamborghini dimostra di avere le idee chiare: il 2007 si deve chiudere con 2400 unità consegnate. La Casa del Toro vuole infatti che il 2007 sia ricordato come un anno da record, con un trand di crescita pari al 15% rispetto al 2006.

Considerando che ad oggi le consegne hanno superato il totale dell'intero 2006, con 2087 vetture immatricolate, le probabilità che l'obiettivo venga raggiunto sono piuttosto alte.

Le migliori performance, secondo il Presidente ed Amministratore Delegato Stephan Winkelmann, dovrebbero arrivare dall'Asia, dove le consegne potrebbero crescere di oltre il 25% prima del 31 dicembre. Nel caso in cui il dato verrà confermato, allora Lamborghini potrà dire di aver raggiunto un doppio traguardo: ordini a parte, le consegne tra Asia, Europa ed America risulterebbero bilanciate. Il Paese da cui ci si aspetta di più è il Giappone, che conta ben sette concessionari esclusivi ed è uno dei cinque mercati più importanti per il Toro a livello mondiale.

Alla base delle crescita ci sarebbe proprio la forte espansione del network commerciale, anche se, va ricordato, che proprio quest'anno è arrivata la nuova Gallardo Superleggera.

Autore:

Tag: Mercato , Lamborghini , immatricolazioni


Top