dalla Home

Videogame

pubblicato il 13 giugno 2016

Dossier Pit Game

FIFA 17, una storia che inizia il 29 settembre [VIDEO]

Nuova modalità Il Viaggio e lancio previsto per l'autunno. Ecco le novità del "re" del pallone

FIFA 17, una storia che inizia il 29 settembre [VIDEO]
Galleria fotografica - FIFA 17Galleria fotografica - FIFA 17
  • FIFA 17 - anteprima 1
  • FIFA 17 - anteprima 2
  • FIFA 17 - anteprima 3
  • FIFA 17 - anteprima 4
  • FIFA 17 - anteprima 5
  • FIFA 17 - anteprima 6

Per chi ama il calcio, questi sono giorni caldi e non solo per l'inizio ufficiale degli Europei. L'E3 2016 ci ha infatti messo il suo alzando il grado d'attenzione e il sipario su FIFA 17, spogliato velo dopo velo durante la conferenza EA Play di quest'anno. Data d'uscita, motore grafico, nuove star e anche una modalità di gioco inedita: il "re" è nudo e sarà presto disponibile su Xbox One, PlayStation 4 e PC, ma anche sulle ormai datate Xbox 260 e PlayStation 3. Ecco tutte le novità sul pretendente al trono dei videogame calcistici di Electronic Arts, punto per punto.

Quando esce?

EA renderà disponibile FIFA 17 in autunno. La data da segnare è quella del 29 settembre, qualche settimana dopo l'uscita del contendente PES 2017 previsto invece per il 13 settembre. Un testa a testa a distanza che sarà ancora più ravvicinato per i videogiocatori abbonati a EA Access su Xbox One e Origin Access su PC, che potranno giocare FIFA 17 in anticipo con le versioni di prova "Gioca per primo". Per loro la partita inizierà con una settimana d'anticipo, intorno al 22 settembre, mentre per tutti sarà probabilmente resa disponibile una demo di gioco i primi del mese.

Modalità storia: si cambia prospettiva

Segnata la data sul calendario, la novità forse più succulenta da appuntarsi è la nuova modalità storia: Il Viaggio, o The Journey se amate l'inglese. Per la prima volta FIFA 17 propone un cambiamento di prospettiva, con una nuova modalità che permetterà di vestire i panni di Alex Hunter, l'ultimo di una generazione di professionisti del pallone, pronto a costruire la sua carriera nella Premier League. Con lui il giocatore vivrà le prime partite, i contatti con la squadra, l'allentatore, le sconfitte e le vittorie. Un cambiamento di prospettiva che si affianca alla classica modalità di simulazione che tutti conosciamo e che porta la sfida a PES su un campo nuovo. Quanto sarà amata e goduta dagli appassionati lo potremo verificare solo dal giorno di lancio, il fatidico 29 settembre.

...e motore sotto il cofano

Confermate all'E3 2016 anche una serie di aggiornamenti che puntano a migliorare l'esperienza di gioco "classica". A cambiare è infatti il motore grafico Frostbite, che oltre ad accogliere la nuova esperienza immersiva della modalità storia, promette diverse migliorie del gameplay. Nuovi falli, punizioni, calci d'angolo e rimesse per arricchire le soluzioni delle fasi statiche, tecnologia Pushback per l'interazione fisica dei giocatori in campo, che introduce un nuovo sistema di shielding per il possesso palla, e una nuova intelligenza artificiale a guidare i giocatori in campo. Ma le novità passano anche da nuovi tipi di corsa a disposizione - finta, diretta e anche stentata - e nuove tecniche di attacco che spaziano dal Threaded Through Pass per l'avanzata con i compagni di gioco ai Driven finish e Downward Header per mettere a segno gol più spettacolari.

Nuove star in campo

A segnarli - virtualmente - ci saranno anche i quattro ambasciatori del calcio mondiale scelti da EA Sports. I nomi sono facili da indovinare: il colombiano James Rodriguez del Real Madrid, il francese Anthony Martial del manchester UTD, il belga Eden Hazard del Chelsea e il tedesco Marco Reus del Borussia Dortmund. Nessun italiano, ma gli appassionati del Belpaese potranno riconoscere invece il portoghese José Mourinho, ora con il Manchester United ma fino a poco tempo fa allenatore dell'Inter. Insieme a lui nel prossimo FIFA 17 compariranno tutti gli altri trainer della Premier League.

Le versioni speciali

Per concludere in bellezza, all'E3 2016 non sono mancate conferme sulle edizioni speciali di FIFA 17. Il gioco di EA sarà disponibile in due special edition che si aggiungeranno a quella standard: Deluxe Edition e Super Deluxe Edition. La prima avrà in dote 20 Pacchetti Oro Premium Maxi di FIFA Ultimate Team - rilasciati con cadenza settimanale - e permetterà di avere in prestito per tre partite un giocatore della Squadra della Settimana, oltre ad altri contenuti FUT. La Super Deluxe Edition rincara la dose con 40 Pacchetti FIFA - 2 a settimana - e divise personalizzate FUT. FIFA 17 sembra aver voluto dare l'imbarazzo della scelta, ma una cosa è certa: il 29 settembre non passerà in sordina.

FIFA 17, il trailer della modalità storia

Motore grafico Frostbite, modalità storia e tante novità nel gameplay. FIFA 17 arriva il 29 settembre su Xbox One, Xbox 360, PlayStation 4, PlayStation 3 e PC

Autore: Redazione

Tag: Videogame , calcio , videogiochi


Top