dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 10 giugno 2016

Fiat 124 Coupé, possibile ritorno alle origini

Dalla nuova Spider potrebbe nascere la versione chiusa. Noi la immaginiamo così

Fiat 124 Coupé, possibile ritorno alle origini
Galleria fotografica - Fiat 124 Coupé, il renderingGalleria fotografica - Fiat 124 Coupé, il rendering
  • Fiat 124 Coupé, il rendering - anteprima 1
  • Fiat 124 Coupé, il rendering - anteprima 2
  • Fiat 124 Coupé, il rendering - anteprima 3
  • Fiat 124 Coupé, il rendering - anteprima 4
  • Fiat 124 Coupé, il rendering - anteprima 5
  • Fiat 124 Coupé, il rendering - anteprima 6

Qualcuno di voi ricorda il periodo d'oro delle sportive italiane quando ad una spider si affiancava quasi sempre la sua versione coupé? E' successo negli Anni '60 e '70 all'Alfa Romeo Giulietta, alla Fiat Dino, alla Lancia Aurelia e pure alla Fiat 850 e alla Fiat 124, spesso realizzate da carrozzieri differenti a seconda della presenza di capote in tela o tetto in metallo. Nel tempo questa moda si è un po' persa sia in Italia che all'estero, eppure alcune indiscrezioni suggeriscono l'idea che Fiat stia pensando ad una prossima 124 Coupé, variante chiusa della nuovissima 124 Spider che proponiamo in questo rendering esclusivo.

La storia si può ripetere

L'ipotetica Fiat 124 Coupé che vedete nella nostra ricostruzione è basata su informazioni non ufficiali, ma potrebbe riportare in auge un genere quasi scomparso, quello delle coupé sportive a due posti derivate o identiche ai rispettivi modelli con tetto apribile in tela, le cosiddette spider, spyder o roadster. Le linee che abbiamo immaginato per una futura 124 Coupé sono affiancate a quelle della classica Fiat 124 Sport Coupé del 1966 e il confronto sembra dire che la storia può ripetersi in maniera interessante sia per il Lingotto che per gli automobilisti in cerca di una coupé italiana accessibile. Ricordiamo a tal proposito che la nuova Fiat 124 Spider ha un prezzo base di 27.500 euro. Dubbi rimangono anche sulla sua eventuale produzione in grande serie o in serie limitata, forse più adatta ad un simile prdotto di nicchia.

Tetto metallico e forse portellone

A differenza di quanto fatto da Mazda con la sua MX-5 RF in stile "Targa" con tetto rigido retraibile elettricamente, la futura Fiat 124 Coupé dovrebbe avere un normale tetto metallico fisso che ne modifica le linee della coda e della parte posteriore dell'abitacolo. Il vano di carico posteriore potrebbe essere accessibile attraverso un originale portellone con lunotto integrato, in stile BMW Z3 Coupé, Z4 Coupé o Nissan 370Z, oppure con un più classico cofano baule come sulla 124 Spider, ma con qualche soluzione di design utile a risolvere la trasformazione. Il resto della meccanica rimarrebbe identico alla Spider, con motore 1.4 turbo MultiAir 140 CV davanti a trasmettere il moto alle ruote posteriori.

Autore:

Tag: Anticipazioni , Fiat , auto italiane , car design , rendering


Top