Prototipi e Concept

pubblicato il 8 giugno 2016

Dossier Salone Parco Valentino 2016

Frangivento Asfanè Concept, la supercar che fa i selfie

L'ibrida plug-in italiana ha 900 CV, uno stile "tagliente" e doti social sorprendenti

Frangivento Asfanè Concept, la supercar che fa i selfie
Galleria fotografica - Frangivento Asfanè ConceptGalleria fotografica - Frangivento Asfanè Concept
  • Frangivento Asfanè Concept - anteprima 1
  • Frangivento Asfanè Concept - anteprima 2
  • Frangivento Asfanè Concept - anteprima 3
  • Frangivento Asfanè Concept - anteprima 4
  • Frangivento Asfanè Concept - anteprima 5
  • Frangivento Asfanè Concept - anteprima 6

Fra le anteprime mondiali del Salone dell'Auto di Torino - Parco Valentino ce n'è una che si può forse definire la prima auto social realizzata in Italia. Si tratta della Frangivento Asfanè Concept, una futuribile coupé perennemente connessa che è in grado di controllare le proprie prestazioni, scattarsi dei selfie e postarli in autonomia sui canali social. Oltre ad avere queste doti estreme di connettività e condivisione la Asfanè è anche l'opera prima di Frangivento, il marchio creato dal designer Giorgio Pirolo e l'imprenditore Paolo Mancini che per l'occasione hanno utilizzato un nome derivato dal dialetto torinese: la frase "as fa nen" ("non si può fare") che il designer bellunese si è sentito ripetere fin troppe volte dalle grandi aziende automobilistiche piemontesi è diventato l'appellativo provocatorio della Asfanè.

La curiosa supercar social è lunga 4,6 metri, larga 2,05 metri e alta appena 1,15 metri ed ha una carrozzeria in alluminio battuta a mano. Numerose appendici aerodinamiche mobili modificano i flussi d'aria attorno alla Frangivento Asfanè che ha molte telecamere integrate e le porte apribili con codice palmare. In più ci sono un transponder NFC che si collega con lo smartphone del guidatore e il sistema BRAIN one che registra e analizza le prestazioni in pista fornendo un feedback online. Sotto le forme appuntite e ribassate della Frangivento Asfanè Concept ci sono quattro motori elettrici e un propulsore a benzina che messi assieme producono la bellezza di 900 CV, un'unità ibrida plug-in che permette di percorrere fino a 50 km in modalità elettrica.

Autore:

Tag: Prototipi e Concept , auto ibride , auto italiane , car design , torino


Vai allo speciale
  • Ssangyong al Salone di Parigi 2016 - Salone di Parigi 2016 - 4
  • Mitsubishi al Salone di Parigi 2016 - Salone di Parigi 2016 - 45
  • Volkswagen al Salone di Parigi 2016 - Salone di Parigi 2016 - 18
  • Fiat al Salone di Parigi 2016 - Salone di Parigi 2016 - 71
Vai al Salone Salone di Parigi 2016
 
Top