dalla Home

Novità

pubblicato il 7 giugno 2016

Dossier Salone Parco Valentino 2016

Mazzanti Evantra Millecavalli, orgoglio italiano da 400 km/h

E' l'auto stradale più potente mai prodotta in Italia. Anteprima dall'8 al 12 giugno al Salone di Torino

Mazzanti Evantra Millecavalli, orgoglio italiano da 400 km/h
Galleria fotografica - Mazzanti Evantra MillecavalliGalleria fotografica - Mazzanti Evantra Millecavalli
  • Mazzanti Evantra Millecavalli - anteprima 1
  • Mazzanti Evantra Millecavalli - anteprima 2
  • Mazzanti Evantra Millecavalli - anteprima 3
  • Mazzanti Evantra Millecavalli - anteprima 4
  • Mazzanti Evantra Millecavalli - anteprima 5
  • Mazzanti Evantra Millecavalli - anteprima 6

Con una serie di video teaser sempre più dettagliati la Mazzanti Evantra Millecavalli si è presentata al pubblico degli appassionati e dei suoi potenziali clienti con la bellezza, appunto, di 1.000 CV. L'auto stradale più potente mai realizzata in Italia si mostra ora nella sua completezza con queste prime foto ufficiali che ne esaltano la sportività e la grinta da vera hypercar artigianale, eppure per vederla da vicino e ammirarne le finiture bisogna visitare lo stand di Mazzanti Automobili al Salone dell'Auto Torino - Parco Valentino 2016, in programma dall'8 al 12 giugno. Da mercoledì a Domenica prossima la Evantra Millecavalli è infatti esposta al pubblico dalle dieci di mattina fino alla mezzanotte, una chicca da non perdere per gli amanti delle sportive pure.

400 km/h e 2,7 secondi da 0 a 100

Ricordiamo che la Mazzanti Evantra Millecavalli è la versione più estrema della Evantra, supercar prodotta dal 2013 nelle officine toscane di Pontedera (PI) guidate da quindici anni da Luca Mazzanti. La Evantra Millecavalli sarà prodotta in soli 25 esemplari e si propone come degna rivale delle più sofisticate hypercar prodotte nel resto del mondo: motore V8 biturbo di 7,2 litri con 1.000 CV e 1.200 Nm in posizione centrale, trazione posteriore, cambio sequenziale a 6 rapporti e un peso di 1.300 kg. Le prestazioni sono altrettanto impressionanti visto che la nuova Millecavalli raggiunge i 400 km/h, accelera da 0 a 100 km/h in appena 2,7 secondi e grazie ai freni carboceramici si ferma da 300 km/h in soli 7 secondi.

Un nuovo punto di arrivo, ma non l'ultimo

Il patron dell'azienda, Luca Mazzanti, descrive così la sua creatura ad altissime prestazioni: "La nostra nuova Hypercar, Evantra Millecavalli, segna per noi un nuovo punto di arrivo. Questo non è un punto di arrivo assoluto, ma il risultato di un attento e laborioso processo di affinamento, partito dal completamento del progetto Evantra. Il nostro Atelier ha avuto un lavoro notevole per sviluppare un progetto nuovo e così importante, dopo soli due anni dal debutto della Supercar Evantra; nonostante questo, la passione, l'entusiasmo e le eccellenti competenze di ognuno dei membri del mio team, hanno permesso la concretizzazione di questo obiettivo ripagato anche dalla fiducia dei primi tre nostri 'clienti Millecavalli' che hanno commissionato i primi esemplari con il progetto ancora su carta".

Autore:

Tag: Novità , auto italiane , torino


Top