dalla Home

Novità

pubblicato il 2 giugno 2016

Nuova Audi S5 Coupé, la sportiva mette il turbo

Il V6 perde il compressore meccanico in favore di quello a gas di scarico e arriva a 354 CV

Nuova Audi S5 Coupé, la sportiva mette il turbo
Galleria fotografica - Nuova Audi S5 CoupéGalleria fotografica - Nuova Audi S5 Coupé
  • Nuova Audi S5 Coupé - anteprima 1
  • Nuova Audi S5 Coupé - anteprima 2
  • Nuova Audi S5 Coupé - anteprima 3
  • Nuova Audi S5 Coupé - anteprima 4
  • Nuova Audi S5 Coupé - anteprima 5
  • Nuova Audi S5 Coupé - anteprima 6

Sportività elegante, ma pur sempre sportività. Per questo la nuova Audi A5 arriva senza procrastinare il debutto della S5, la versione più prestazionale della Coupé media di Ingolstadt, pronta ad incrociare le lame con la BMW 440i xDrive e la Mercedes-AMG C 43 Coupé grazie al suo nuovo V6.

Addio volumetrico, benvenuto turbo

Il cuore della nuova Audi S5 Coupé è il V6 3 litri presentato di recente sulla nuova S4 Avant. Ha le bancate a 90 gradi, come il V8 4 litri, ed è del tipo "hot in", ovvero ha gli scarichi e il turbocompressore twin scroll all'interno che, dunque, sostituisce il compressore volumetrico. L'alimentazione è ad iniezione diretta, la distribuzione ha i 4 alberi a camme tutti regolabili nella fasatura, quelli di aspirazione anche per l'alzata. Pesa completo 172 kg (-14 kg), ma è più potente e ha una coppia erogata in quantità e qualità maggiore: ci sono infatti 354 CV (+21 CV) e 500 Nm (+60 Nm) costanti tra 1.370 e 4.500 giri/min.

Va più forte e consuma meno

L'Audi S5 promette un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,7 secondi (-2 decimi) con un consumo che, grazie al nuovo motore, al peso ridotto e all'aerodinamica migliorata passa da 7,9 a 7,3 litri/100 km (-8%). Dà il suo contributo anche il cambio Tiptronic a 8 rapporti (con funzione di veleggiamento) che sostituisce l'S tronic doppia frizione a 7 rapporti. A supporto di cotanta grazia c'è la trazione integrale Quattro e a richiesta, si potranno avere l'assetto a controllo elettronico, lo sterzo dinamico, che varia il rapporto in base alla velocità, e il differenziale sportivo che attua il cosiddetto Torque Vectoring, ovvero il trasferimento attivo della coppia alla ruota esterna in curva, per migliorare sia la direzionalità sia la stabilità.

Pronta a moltiplicarsi per tre

Naturalmente anche gli occhi – e gli altri sensi – vogliono la loro parte, dunque a rendere riconoscibile la nuova S5 ci saranno la calandra con i listelli incrociati, i badge a sfondo rosso e gli allestimenti S Line che interesseranno ogni particolare, dai cerchi fino ai sedili, ai battitacco e alla strumentazione. In attesa delle S5 Sportback e S5 Cabriolet e sperando in una RS5 che finalmente dovrebbe colmare il gap con la M4 e la AMG C63, ce n'è abbastanza per divertirsi.

Nuova Audi A5 e S5, vista dal vivo ad Ingolstadt | LIVE

Nuova Audi A5 Coupé, live dal Ingolstadt si svelano sia la "normale" che la sportiva S5.

Autore:

Tag: Novità , Audi , auto europee


Top