dalla Home

Attualità

pubblicato il 1 giugno 2016

Il V8 Ferrari è l'International Engine of the Year 2016

A Maranello sono stati consegnati anche altri riconoscimenti. Tesla ha vinto come il motore più "Green"

Il V8 Ferrari è l'International Engine of the Year 2016
Galleria fotografica - Ferrari 488 Spider Galleria fotografica - Ferrari 488 Spider
  • Ferrari 488 Spider  - anteprima 1
  • Ferrari 488 Spider  - anteprima 2
  • Ferrari 488 Spider  - anteprima 3
  • Ferrari 488 Spider  - anteprima 4
  • Ferrari 488 Spider  - anteprima 5
  • Ferrari 488 Spider  - anteprima 6

Con 63 giudici provenienti da oltre 30 Paesi, l’International Engine of the Year Award è uno dei premi più ambiti nel settore auto e quest'anno il Motore Internazionale dell’Anno è risultato il V8 biturbo Ferrari che alimenta la 488 GTB e la 488 Spider. Questo motore, che fa parte della stessa famiglia del motopropulsore della California T, ha vinto anche nelle categorie Performance Engine e New Engine, nonché nella categoria di cilindrata 3-litre to 4-litre. Insomma per Maranello si è trattata di un'ottima annata, con grandi soddisfazioni, raccolte durante la cerimonia degli Engine of the Year Awards che si è tenuta questa mattina presso l’Engine Expo 2016 di Stoccarda. L'anno scorso invece era stato eletto Motore dell’anno 2015 il 1.5 della BMW i8, che compare anche quest'anno nella classifica assoluta, ma al secondo posto, poco sopra il 3 litri sei cilindri turbo Porsche che equipaggia la 911 Carrera, la 911 Carrera 4, la 911 Carrera S e la 911 Carrera 4S.

I risultati di categoria

Classifica assoluta a parte, ci sono le categorie create in base a parametri precisi. L'"Oscar" per il miglior motore sotto 1 litro è andato per la quinta volta consecutiva all'EcoBoost 1.0 di Ford, che ormai in Europa equipaggia un'auto Ford su cinque. Nella categoria tra 2 e 2,5 litri ha primeggiato, per il settimo anno consecutivo, il motore Audi 2.5 TFSI, disponibile sui modelli RS Q3 e RS 3 Sportback, nonché nella RS Q3 performance. Nella categoria tra i 2.5 e i 3.0 litri si è classificata prima Porsche con il 3 litri sei cilindri turbo, mentre salendo di cilindrata nella categoria "Performance Engine" si è piazzato in testa a tutti il 3.9 litri biturbo V8 Ferrari. Il motore Ferrari V12 aspirato da 6,3 litri, che alimenta la F12berlinetta e la F12tdf, ha vinto anche il premio Above 4-litre. Il motore più "Green" dell'anno è risultato invece quello di elettrico firmato Tesla, ovvero quello della Model S e della Model X.

International Engine of the Year, la classifica 2016

Ferrari 3.9 litri biturbo V8 (Ferrari 488 GTB) 331 punti
BMW 1.5 litri tre cilindri ibrido-benzina (BMW i8) 278 punti
Porsche 3 litri sei cilindri turbo (Porsche 911 Carrera, 911 Carrera 4, 911 Carrera S, 911 Carrera 4S) 267 punti
PSA Peugeot Citroen 1.2 litri tre cilindri turbo (Peugeot 208, 308, 2008, 3008, 5008, Citroen C3, C3 Picasso, C4 Cactus, C4, DS3, C4 Picasso / Grand Picasso, DS4) 180 punti
Ford 998cc tre cilindri turbo (Ford Fiesta, B-Max, Focus, C-Max, Grand C-Max, Fiesta Red/Black, Mondeo, EcoSport, Tourneo Connect/Courier) 157 punti
Mercedes-AMG 2-litre turbo (Mercedes-Benz A45 AMG, CLA45 AMG, GLA45 AMG) 136 punti
Ferrari 6.3 litri V12 (Ferrari F12) 107 punti
Audi 2.5 litri cinque cilindri turbo (Audi RS3, RSQ3) 94 punti

Galleria fotografica - Ferrari 488 GTBGalleria fotografica - Ferrari 488 GTB
  • Ferrari 488 GTB - anteprima 1
  • Ferrari 488 GTB - anteprima 2
  • Ferrari 488 GTB - anteprima 3
  • Ferrari 488 GTB - anteprima 4
  • Ferrari 488 GTB - anteprima 5
  • Ferrari 488 GTB - anteprima 6

Autore:

Tag: Attualità , Ferrari , nuovi motori


Top