dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 18 ottobre 2007

Citroen C5 al debutto ufficiale

Le prime immagini dell'ammiraglia francese

Citroen C5 al debutto ufficiale
Galleria fotografica - Le nuove Citroen C5Galleria fotografica - Le nuove Citroen C5
  • Le nuove Citroen C5 - anteprima 1
  • Le nuove Citroen C5 - anteprima 2
  • Le nuove Citroen C5 - anteprima 3
  • Le nuove Citroen C5 - anteprima 4
  • Le nuove Citroen C5 - anteprima 5
  • Le nuove Citroen C5 - anteprima 6

L'affannosa ricerca di immagini della nuova Citroen C5 può dirsi conclusa. A poca distanza dal suo debutto sul mercato previsto per il 2008, infatti, la nuova ammiraglia francese è stata presentata oggi in Francia rivelando il suo aspetto.

A giudicare dalle proporzioni (4,78 m di lunghezza, 1,86 m di larghezza e 1,45 m di altezza), la C5 si colloca nella fascia superiore del segmento delle grandi berline da strada, confermandosi in linea con la tendenza di mercato che vuole auto sempre più "generose" in fatto di centimetri.

La nuova ammiraglia francese si è presentata con un look non troppo innovativo. A cominciare dal frontale si nota subito che il cofano motore è dominato da ampie prese d'aria e da fari allungati che hanno una forma molto incisiva. Nel complesso il design della berlina sembra promettere un buon aero dinamismo, mentre l'ampia superficie vetrata suggerisce l'idea di un abitacolo luminoso (oltre che ampio visto il passo da 2,82 m). Riguardo al lunotto posteriore, invece, questo ha la classica forma concava che contraddistingue ormai tutte le grandi Citroen, così come inconfondibili sono le luci a forma di boomerang. L'ambizione di Citroen di proporre alla clientela volumi sempre più spaziosi è infine confermata della versione station wagon, che è lunga 4,83 m, larga 1,86 m e alta 1,48 m.

Riguardo alla motorizzazione, Citroen propone 3 versioni benzina (1.8i 16V da 127 CV; 2.0i 16V da 143 CV; 3.0i V6 da 215 CV) e 4 Diesel HDi equipaggiati di serie di Filtro antiparticolato. E' inoltre disponibile una variegata gamma di cambi manuali e automatici.

I tipi di sospensione che si possono scegliere sono due. O si opta per la sospensione tradizionale, oppure per quella Idrattiva 3 Plus, che mette a disposizione del conducente anche la modalità "sport" per ottenere un comportamento più dinamico.

La nuova C5 propone al conducente anche numerosi equipaggiamenti che rendono la guida più facile, come ad esempio il limitatore di velocità o, per le versioni Idrattiva 3 Plus, di freno di stazionamento elettrico e automatico. Quest'ultimo è anche corredato dalla funzione partenza assistita su pendenza, che blocca automaticamente il veicolo in pendenza per 2 secondi per permettere al conducente di passare dal pedale del freno all'acceleratore.

Per facilitare le operazioni di parcheggio c'è anche l'assistenza anteriore e posteriore dell'Easy Parking System. Secondo le versioni è poi disponibile anche l'Avviso di Superamento involontario della Linea di carreggiata (ASL). Non manca il sistema NaviDrive abbinato allo schermo da sette pollici, telefono GSM integrato e navigazione GPS. Per la sicurezza a bordo sono disponibili fino a 9 airbag, mentre ABS ed ESP sono di serie.

Citroen C5

La nuova ammiraglia francese arriverà nel 2008. Il design è molto riuscito e sotto la pelle c'è tanta tecnologia.

Scegli Versione

Autore:

Tag: Anticipazioni , Citroen


Top