dalla Home

Accessori

pubblicato il 16 maggio 2016

Trasporto animali in auto, le soluzioni (anche) dalle Case

In viaggio con cani o gatti? Le regole da non dimenticare e gli accessori di cui non fare a meno

Trasporto animali in auto, le soluzioni (anche) dalle Case
Galleria fotografica - Skoda, accessori per animaliGalleria fotografica - Skoda, accessori per animali
  • Skoda, accessori per animali - anteprima 1
  • Skoda, accessori per animali - anteprima 2
  • Skoda, accessori per animali - anteprima 3
  • Skoda, accessori per animali - anteprima 4
  • Skoda, accessori per animali - anteprima 5
  • Skoda, accessori per animali - anteprima 6

Le cronache estive si caratterizzano per gli annunci di "caldo record", di "giornate da bollino nero, rosso o giallo" e, purtroppo, per quelli di abbandono degli animali domestici prima della partenza per le vacanze. Ricordando che quest'ultimo è un reato perseguito penalmente (come lo è il mancato soccorso) e augurandoci che al più presto non se ne dovrà più parlare, ricordiamo anche che non basta portare sempre con sé il proprio animale domestico (qui come fare), per essere bravi e responsabili padroni. Si devono tenere in considerazione anche diverse prescrizioni di legge e... di buon senso. A questo proposito, forse non tutti sanno che il listino degli accessori di alcune Case automobilistiche comprende anche dispositivi per il trasporto degli animali domestici.

La sicurezza prima di tutto

Lasciare il cane libero di scorazzare in giro per l'abitacolo "perché metterlo in una gabbia protettiva sarebbe una brutta cosa" è uno dei comportamenti più superficiali e pericolosi che si possano adottare (ecco cosa succede se si ferisce). Anche perché, se proprio l'idea di metterlo in gabbietta vi fa stare male, potete sempre optare per la cintura specifica per cani (per i gatti, ci dispiace, non ci sono alternative): la si può trovare nei negozi specializzati o, per esempio, nel listino degli accessori Skoda e si adatta a tutte le auto della gamma. Ovviamente ce ne sono di varie taglie, si integra perfettamente con i sedili e le cinture delle Skoda, può essere lasciata in auto e agganciata direttamente al guinzaglio, per la massima comodità. Sì, anche cani e gatti sono parte della famiglia e, così come esistono regole per il trasporto dei bambini, ne esistono di specifiche per loro, anche perché potrebbero esserci risvolti economici e/o legali poco piacevoli, in caso di incidente.

Fatelo per la pulizia della vostra auto

Se siete maniaci della pulizia in auto, l'idea di mettere sui vostri sedili immacolati il vostro pur amato cane o gatto potrebbe crearvi qualche scompenso. Bene, sappiate che, evidentemente, negli uffici marketing delle Case automobilistiche c'è qualcuno come voi; in Skoda sicuramente, visto che fra gli accessori c'è proprio una protezione per i sedili posteriori, studiata su misura per gli interni della vostra vettura (dalla Citigo alla Superb) e per riparare i rivestimenti da sporco, graffi e liquidi. Facilmente lavabile, si assicura ai supporti dei poggiatesta con appositi ganci e cinghie. Ancora, per il bagagliaio delle proprie station wagon Fabia, Octavia e Superb, la Casa ceca mette a disposizione la rete divisoria (dall'abitacolo) e la griglia che lo "taglia" longitudinalmente per separare il volume riservato all'animale da quello per i bagagli. Ovviamente, il kit si completa con un fondo double-face facilmente asportabile, lavabile e impermeabile.

Autore:

Tag: Accessori , autoaccessori


Top