dalla Home

Live

pubblicato il 13 maggio 2016

Dossier Verona Legend Cars 2016

Verona Legend Cars, splendono le Lancia da corsa [VIDEO]

Fulvia HF, Stratos, Delta S4, Delta Integrale, Beta Monercarlo ed LC2 fanno battere il cuore

Galleria fotografica - Verona Legend Cars 2016, le Lancia da corsaGalleria fotografica - Verona Legend Cars 2016, le Lancia da corsa
  • Verona Legend Cars 2016, le Lancia da corsa - anteprima 1
  • Verona Legend Cars 2016, le Lancia da corsa - anteprima 2
  • Verona Legend Cars 2016, le Lancia da corsa - anteprima 3
  • Verona Legend Cars 2016, le Lancia da corsa - anteprima 4
  • Verona Legend Cars 2016, le Lancia da corsa - anteprima 5
  • Verona Legend Cars 2016, le Lancia da corsa - anteprima 6

Corse, corse e ancora corse. La presenza di Lancia a Verona Legend Cars 2016 è tutta votata a far conoscere la grande storia sportiva del marchio torinese che compie 110 anni. I bolidi da competizione che hanno trionfato nei rally e in pista sono esposte dal 13 al 15 maggio nello stand Lancia al padiglione 1 della Fiera di Verona per celebrare la Casa fondata da Vincenzo Lancia nel 1906 e OmniAuto.it è presente per raccontarle e farlve ammirare. Le nove auto in mostra nella città scaligera sono raccolte all'interno della rassegna "Lancia, una storia vincente" e sono tutte ex-ufficiali con un palmares certificato da far rabbrividire gli appassionati. L'incredibile percorso nella storia agonistica di Lancia parte proprio dall'era pionieristica della Formula 1 per arrivare a quella più recente e conosciuta dei titoli mondiali rally. La mostra è patrocinata dal RIVS (Registro Italiano Veicoli Storici) e realizzata in collaborazione con Rally Era e Gruppo Promotor.

A darne tangibile e spettacolare testimonianza ci sono a Verona Legend Cars la Lancia Fulvia HF 1600 Gruppo 4 del Safari Rally 1970, la potente quasi futuribile Stratos HF Gruppo 4 Giro d'Italia 1976, la Lancia 037 Gruppo B del 1984 e una sfilata di gloriose Delta. La prima e più "cattiva" è la Delta S4 Gruppo B del 1986 ex Markku Alen, affiancata da Integrale 16V 1990 di Didier Auriol e Integrale Evoluzione Safari Rally 1992 ex Juka Kankkunen. Le splendide e velocissime Lancia da pista sono rappresentate da Beta Montecarlo Turbo, LC1 ed LC2, tutte splendenti nella loro livrea Martini. Nelle aree esterne della fiera di Verona l'appuntamento è invece con "Amiki Miei", il raduno internazionale di Lancia Delta (protagonista fra l'altro del #perchècomprarla Classic di domani) e Lancia da competizione con la presenza del campione di rally Miki Biasion.

Autore: Redazione

Tag: Live , Lancia , auto italiane , auto storiche , gare


Top