Da Sapere

pubblicato il 13 maggio 2016

In auto con i bambini, i "trucchi" per viaggiare sereni

Ci sono accorgimenti che possono semplificare la vita. Ecco quali

In auto con i bambini, i "trucchi" per viaggiare sereni
Galleria fotografica - Bimbi in auto, come scegliere il seggiolinoGalleria fotografica - Bimbi in auto, come scegliere il seggiolino
  • Bimbi in auto, come scegliere il seggiolino - anteprima 1
  • Bimbi in auto, come scegliere il seggiolino - anteprima 2
  • Bimbi in auto, come scegliere il seggiolino - anteprima 3
  • Bimbi in auto, come scegliere il seggiolino - anteprima 4
  • Bimbi in auto, come scegliere il seggiolino - anteprima 5
  • Bimbi in auto, come scegliere il seggiolino - anteprima 6

Tenetevi forte, vi facciamo la paternale. Viaggiare in auto col vostro bimbo, che è un’esperienza splendida, significa però fare anche tante rinunce: molti pensieri vanno rivolti a lui, diventa difficile (per voi e per l’altro genitore) rilassarsi del tutto durante lo spostamento in macchina, specie nei momenti più difficili (quanto il piccino ha sete, fame, sonno…). Tuttavia, c’è qualche accorgimento che può aiutare sia il piccolo sia, di riflesso, voi e l’altro genitore durante il viaggio nella vettura.

Tre suggerimenti

1# Seggiolino. Al di là della sicurezza stradale e delle multe, che c’entra il seggiolino con un viaggio piacevole per il bimbo? C’entra eccome. Infatti, oltre alla protezione, esiste la comodità (si monta così), dev’essere della misura giusta e può avere diverse caratteristiche, come uno schienale confortevole, con un’adeguata imbottitura, con il cuscino ad ampiezza regolabile o con il poggiatesta reclinabile in tre posizioni (ecco come si sceglie). Un seggiolino avvolgente, come previsto dalla legge, si traduce in minori lesioni fisiche del piccolo in caso di incidente ed è un amico della comodità del bimbo. Che viaggerà molto più tranquillo. Per saperne di più vi suggeriamo il nostro dossier "Bimbi in auto".

2# Giochini innocui. Sentiamo già le vostre obiezioni. “Col mio bimbo, così tanto vivace, il seggiolino non basta”. Certo. E allora esistono simpatici giochini da portare in auto che possono aiutare. Purché siano molto morbidi, non ingeribili. E non costituiscano oggetti pericolosi in caso di frenata brusca o di sinistro. Comunque, ogni oretta di viaggio, sarebbe opportuno un breve break di due-tre minuti, così da far “respirare” il piccino. Per evitare che i giochi lo annoino. Rammentate che i piccoli hanno spesso un’energia interiore notevole, da scaricare in diversi modi. Se il figlioletto è abbastanza grande, giocate con lui a pari e dispari: prendete il numero di targa dell’auto che vi ha appena superato, solo l’ultima cifra. Fate scegliere “pari” o “dispari” al piccolo. È pari? Un punto a chi l’ha scelto. Se è dispari, punto l’altro. Simpatico anche il gioco del piccolo esploratore: una decina di cose da cercare in viaggio (un albero, un’auto, una persona in un’altra macchina…). In alternativa, c’è il gioco delle sillabe: si parte dicendo una parola e gli altri continuano dicendo un’altra parola della stessa categoria che inizia con l’ultima sillaba della parola precedente. A seconda dell’età, andate di fantasia, con giochini adatti al piccino.

3# Musica soft. Anche una qualche musica molto tranquilla, a volume moderato, può aiutare il piccolo a rilassarsi. Anche un sano pisolino va a braccetto con un bel viaggio per il figlioletto e per i genitori. Ovviamente, date un’occhiata al piccolo per controllare che la testa si ben adagiata, e che non ci siano pericoli per il collo.

Un mini-test

Prima di avventurarsi in un viaggio in autostrada, è opportuno fare un mini-test su un percorso urbano di pochi minuti: col bimbo rigorosamente nel seggiolino, è opportuno far assaggiare la macchina almeno una volta al piccino. Se reagisce bene, siete a cavallo. Tuttavia, questo va sempre ricordato, un bimbo può reagire in modo differente a seconda della… Luna, della stanchezza in quel preciso istante, o magari perché in un dato momento vuol fare un capriccio per attrarre l’attenzione.

Autore: Redazione

Tag: Da Sapere , sicurezza stradale


Vai allo speciale
  • Salone di Parigi 2016, le ragazze - Salone di Parigi 2016 - 36
  •  - Salone di Parigi 2016 -
  • Salone di Parigi 2016, le ragazze - Salone di Parigi 2016 - 46
  • Salone di Parigi 2016, le ragazze - Salone di Parigi 2016 - 48
Vai al Salone Salone di Parigi 2016
 
Top