dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 13 maggio 2016

Nuova Audi S5, così la sportiva cambia volto

Con un rendering esclusivo vi sveliamo le forme "affilate" della Coupé di seconda generazione

Nuova Audi S5, così la sportiva cambia volto
Galleria fotografica - Nuova Audi S5 Coupé, il renderingGalleria fotografica - Nuova Audi S5 Coupé, il rendering
  • Nuova Audi S5 Coupé, il rendering - anteprima 1
  • Nuova Audi S5 Coupé, il rendering - anteprima 2
  • Nuova Audi S5 Coupé, il rendering - anteprima 3
  • Nuova Audi S5 Coupé, il rendering - anteprima 4
  • Nuova Audi S5 Coupé, il rendering - anteprima 5
  • Nuova Audi S5 Coupé, il rendering - anteprima 6

Per conoscere la nuova Audi A5 basta guardarla negli occhi, o meglio nei fari e nel frontale tutto nuovo che vi mostriamo in questo rendering esclusivo della prossima S5 Coupé. La ricostruzione che trovate qui è molto vicina alle forme definitive della A5 di seconda generazione che farà il suo debutto a Ingolstadt nella serata del prossimo 2 giugno, con quel tocco di sportività in più che da sempre caratterizza la S5. A segnare una decisa svolta stilistica ci pensano proprio gli elementi più distintivi, vale a dire il paraurti anteriore, la calandra "singleframe" larga e bassa e i gruppi ottici più sottili a matrice di LED ripresi dalla nuova A4 con cui le prossime A5 ed S5 condividono la piattaforma MLB a motore longitudinale.

Il nuovo stile dopo Walter de Silva

Il nuovo volto della S5 che vedete nel nostro rendering evolve ulteriormente lo stile impostato anni fa da Walter de Silva e sarà comune all'intera famiglia Audi A5 composta come sempre da Coupé, Cabriolet e Sportback, magari con prese d'aria più discrete e ruote di misura inferiore. Sotto al cofano della nuova Audi S5 Coupé, attesa al suo esordio non prima del 2017, ci sarà il motore 3.0 V6 TFSI da 354 CV già utilizzato dalla S4, associato alla trazione integrale quattro e al cambio automatico 8 marce della ZF. I cerchi in lega di grande diametro, i quattro terminali di scarico e le bandelle laterali specifiche completano l'immagine dinamica della nuova S5 Coupé.

Strumentazione virtuale anche per lei

Nell'abitacolo della nuova Audi S5 ci sarà per la prima volta la strumentazione su display Audi Virtual Cockpit, oltre ai consueti dettagli sportivi come gli inserti in materiali tecnici e i sedili a guscio. Non mancheranno poi altre dotazioni inedite basate sull'esperienza della nuova A4 come ad esempio l'head-up display, l'ultima evoluzione dell'infotainment MMI plus con connessione internet e il cruise control con gestione del traffico in coda e Stop&Go adattivo, oltre all'assistente attivo al mantenimento corsia. A fare concorrenza alla S5 di seconda generazione ci penseranno la BMW 440i xDrive Coupé da 326 CV e la nuovissima Mercedes-AMG C 43 4MATIC Coupé che arriva a 367 CV.

Autore:

Tag: Anticipazioni , Audi , auto europee , car design , rendering


Top