dalla Home

Eventi

pubblicato il 10 maggio 2016

BMW, i suoi primi cent'anni festeggiati a Villa d'Este

Il Concorso d'Eleganza Villa d'Este 2016 getta un ponte tra passato, presente e futuro

BMW, i suoi primi cent'anni festeggiati a Villa d'Este
Galleria fotografica - Concorso d'Eleganza Villa d'Este 2016, l'anteprimaGalleria fotografica - Concorso d'Eleganza Villa d'Este 2016, l'anteprima
  • Concorso d\'Eleganza Villa d\'Este 2016, l\'anteprima - anteprima 1
  • Concorso d\'Eleganza Villa d\'Este 2016, l\'anteprima - anteprima 2
  • Concorso d\'Eleganza Villa d\'Este 2016, l\'anteprima - anteprima 3
  • Concorso d\'Eleganza Villa d\'Este 2016, l\'anteprima - anteprima 4
  • Concorso d\'Eleganza Villa d\'Este 2016, l\'anteprima - anteprima 5
  • Concorso d\'Eleganza Villa d\'Este 2016, l\'anteprima - anteprima 6

"Ritorno al futuro: il viaggio continua". E' questo il motto del Concorso d'Eleganza Villa d'Este 2016, che si terrà sulle rive del Lago di Como dal 20 al 22 maggio prossimi. Un evento di grande prestigio organizzato appunto dal Grand Hotel Villa d'Este in collaborazione (dal 2005) con BMW Group Classic; nel 1999, lo ricordiamo, BMW Group assume il patrocinio della manifestazione. Scopo di quest'anno è mostrare il legame che unisce i primi anni del Concorso - nato nel 1929 - col presente. Come? Attraverso 52 "perle" a quattro ruote e 30 a due. Sono state inoltre pensate le mostre speciali "Hommage Vehicles" per il primo secolo del marchio BMW e "80 Years ago - BMW R5 - the new Sporting Image".

Coppie indissolubili

Una finestra sul futuro la apre invece la categoria Concept Car e Prototipi: designer contemporanei daranno le proprie interpretazione e visione del futuro della mobilità (e non solo). Il vincitore di questa categoria lo decreterà il voto del pubblico. A tenere insieme le varie epoche provvederà invece l'accoppiamento di modelli del passato e del presente, uniti da un ideale filo conduttore. Ecco alcuni esempi: BMW 328 Touring Coupé – BMW Concept Coupé Mille Miglia 2006; BMW 328 – BMW 328 Hommage; BMW R 90 S – BMW Concept Ninety; Mini Cooper S – MINI ACV 30.

Nove categorie per le auto, cinque per le moto

Per quello che riguarda il Concorso in senso stretto, in ambito automobilistico competono 52 vetture suddivise in 9 categorie: "Decadenza prebellica – Voli di fantasia automobilistica" (anni Venti e Trenta); "Supercar ante 1945 – Veloci e sgargianti"; "Sur mesure et haute couture – Rarità da intenditore" (esemplari unici realizzati tra gli anni Venti e gli anni Cinquanta); "Petite Performance – Attraenti piccoli bolidi" (anni Cinquanta e Sessanta); "Audacia che fa la differenza – Design oltre i limiti"; "Automobili da star – Dal grande schermo al set cinematografico"; "Mister GT è tornato – L'epoca d'oro del design sportivo, 1950 – 1975"; "Guidato dall'eccesso – Dal glam rock al new wave" (automobili dell'epoca disco). Infine, "Auto da rally – Eroi della prova speciale, 1955 – 1985". Quanto alle moto, le categorie sono: "Audacia che fa la differenza" e "Decadenza prebellica"; "Off-road"; "Pilota privato" e "Temporada Romagnola".

Autore:

Tag: Eventi , Bmw , auto storiche , car design , come si fa , raduni


Top