dalla Home

Curiosità

pubblicato il 9 maggio 2016

Lancia Flaminia Sport, all'asta la pura bellezza italiana

La stima per la spettacolare coupé Zagato del 1959 supera i 570.000 euro

Lancia Flaminia Sport, all'asta la pura bellezza italiana
Galleria fotografica - Lancia Flaminia Sport Zagato prima serieGalleria fotografica - Lancia Flaminia Sport Zagato prima serie
  • Lancia Flaminia Sport Zagato prima serie - anteprima 1
  • Lancia Flaminia Sport Zagato prima serie - anteprima 2
  • Lancia Flaminia Sport Zagato prima serie - anteprima 3
  • Lancia Flaminia Sport Zagato prima serie - anteprima 4
  • Lancia Flaminia Sport Zagato prima serie - anteprima 5
  • Lancia Flaminia Sport Zagato prima serie - anteprima 6

Se proprio non siete riusciti a farvi piacere la Lancia Rally 037 Prototipo che verrà venduta a Monte Carlo il 13 maggio, di certo non potrete rimanere indifferenti di fronte ad un altro capolavoro Lancia che verrà messa all'incanto il giorno seguente da RM Sotheby's. Stiamo parlando di un incredibile e rarissimo esemplare di Lancia Flamina Sport prima serie del 1959, la fascinosa coupé con carrozzeria Zagato e fari carenati dotata di motore V6 di 2,5 litri e 119 CV. L'esemplare in vendita a "Le Sporting" è dipinto di nero ed è stato sottoposto recentemente ad un restauro completo che ne giustifica in parte la stima d'asta davvero altissima per il modello: 490.000 - 580.000 euro.

Prezzo record in vista

La quotazione stimata di un simile gioiello italiano non deve però stupire, perché solo lo scorso anno un modello praticamente identico in vendita a Monte Carlo è passato di mano a 571.200 euro. Se più di un facoltoso collezionista si contenderà questa Flaminia Sport il prezzo potrebbe raggiungere un nuovo record mondiale per il modello prodotto in 99 esemplari in questa configurazione "prima serie" del 1959-1960 a fari carenati. A questa seguì una seconda serie di 100 esemplari con fari non ricoperti dalle belle calotte in plexiglas, ma sempre con l'inconfondibile doppia gobba Zagato sul tetto.

Il primo motore V6 della storia

Oltre alla splendida carrozzeria disegnata da Ercole Spada e modellata da Zagato la sportiva torinese vanta una meccanica d'avanguardia per l'epoca che include il primo motore V6 della storia, la trazione posteriore, le sospensioni posteriori semi-indipendenti De Dion con balestre, quattro freni a disco e carrozzeria in alluminio. Questa Lancia Flaminia Sport ha numero di telaio 824.00 1057, è uscito di fabbrica con vernice bianca e interni rossi, ha passato molti anni negli Stati Uniti ed è stata restaurata dal suo ultimo proprietario europeo nel colore nero con interni in pelle grigia che vedete in foto.

Autore:

Tag: Curiosità , Lancia , aste , auto italiane , auto storiche


Top