dalla Home

Curiosità

pubblicato il 6 maggio 2016

Gazzelle vs Pantere, tocca alla Giulia

Le Alfa Romeo ai Carabinieri, le Lamborghini Huracan alla Polizia. Chi arriverà prima?

Gazzelle vs Pantere, tocca alla Giulia
Galleria fotografica - Alfa Giulia Carabinieri vs Lamborghini PoliziaGalleria fotografica - Alfa Giulia Carabinieri vs Lamborghini Polizia
  • Alfa Giulia Carabinieri vs Lamborghini Polizia - anteprima 1
  • Alfa Giulia Carabinieri vs Lamborghini Polizia - anteprima 2
  • Alfa Giulia Carabinieri vs Lamborghini Polizia - anteprima 3
  • Alfa Giulia Carabinieri vs Lamborghini Polizia - anteprima 4
  • Alfa Giulia Carabinieri vs Lamborghini Polizia - anteprima 5
  • Alfa Giulia Carabinieri vs Lamborghini Polizia - anteprima 6

I Carabinieri hanno ricevuto in dono da FCA due Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio, vestite con la livrea dell'Arma (qui tutte le foto), evento trasmesso sul loro canale ufficiale YouTube e che vi abbiamo raccontato dalla presentazione a Roma (qui il video di Giuliano), incluse le dichiarazioni di Sergio Marchionne. Sotto il cofano della nuova Alfa c'è un V6 biturbo benzina di 2900cc e 510 cavalli, un cuore che batte forte per una Gazzella, come si chiamano le auto di pattuglia dei Carabinieri. Un nome di animale scelto a suo tempo che indicasse subito i concetti di rapidità e di resistenza, propri della simpatica erbivora.

Che competizione

Che ci fanno i Carabinieri con un'Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio? Intanto competono – metaforicamente parlando – con la Polizia. Che nel suo parco auto annovera fin dal 2004 delle Lamborghini, donate dalla casa di Sant'Agata Bolognese (controllata dall'Audi). Le prime due erano delle Gallardo LP 560 – 4 con le quali i fortunati agenti che si sono susseguiti alla guida hanno percorso in quattro anni oltre 140.000 chilometri, altre due arrivarono nel 2008 (sostituendo le precedenti) per percorrere 110.000 chilometri nel periodo 2009-2014.

Pantera, il nome del 1952

La Polizia scelse il nome Pantera per le sue auto da pattuglia nel 1952, quando arrivò nel parco auto la prima Alfa Romeo 1900 nera, con un muso così grintoso che ricordava il celebre animale della savana. Da allora la Pantera è entrata nell'immaginario degli italiani, qualunque fosse un'Alfa Romeo vista per le strade di tutti i giorni, così come protagoniste nei film degli anni '60 e '70.

2014, si cambia

L'impari competizione automobilistica fra Polizia e Carabinieri ha un sussulto nel 2014. Alle Pantere arrivano due fiammanti Lamborghini Huracan LP 610 – 4, roba da V10 5 litri e 610 CV, dopo che una Gallardo, nel 2009, era stata distrutta da un agente, costretto a una manovra sbagliata da un guidatore che gli tagliò la strada. I Carabinieri non stavano a guardare: tre anni prima, alle Gazzelle erano state donate due Lotus Evora S, V6 3.5 litri con 350 CV. Molti meno di una Lambo, ma sempre una super Gazzella.

Non per corse pazze

Che ci fa la Polizia con una Huracan capace di fare gli 0-100 in soli 3,2 secondi? Quello che i Carabinieri ci faranno con l'Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: non corse pazze all'inseguimento a 300 all'ora di ladri (quello succede nei film), ma un po' di rappresentanza, un po' di prevenzione e soprattutto – vogliamo crederlo - un cruciale servizio alla comunità, potendo trasportare organi per trapianti con la velocità necessaria e rispettando i protocolli sanitari vigenti. Pantere e Gazzelle superpotenti non hanno solo un cuore capace di battere molto forte (ladri, non avreste scampo), ma allestimenti ad hoc per l'assistenza medica e il trasferimento di organi. Si chiamano frigo speciale, kit di soccorso, defribillatore. Se facessero soltanto questo, sarebbe già il massimo. Carabinieri vs Polizia, chi arriva prima per noi andrà sempre bene.

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio dei Carabinieri | il video

"E’ la prima volta, in 12 anni in cui sono in Fiat, che mi sento di dire che questa macchina non ha niente da far rimpiangere rispetto alle concorrenti tedesche. Siamo ritornati a fare quello che sapevamo fare bene". Parole di Sergio Marchionne alla presentazione della Giulia Quadrifoglio dei Carabinieri.

Autore: Francesco Paternò

Tag: Curiosità , auto italiane , polizia


Top