dalla Home

Mercato

pubblicato il 15 ottobre 2007

Soddisfatti o rimborsati per davvero!

Chevrolet stupisce con una nuova promozione, fino al 31 ottobre

Soddisfatti o rimborsati per davvero!

E' il sogno di tutti i consumatori: poter restituire un bene che non ha soddisfatto le attese ed avere indietro i soldi, contestualmente, senza ma e senza se. Oggi non sono molte le aziende che si accollano il rischio di una politica commerciale del genere e appartengono tutte al settore della grande distribuzione.

Potrebbe mai una Casa automobilistica avere la forza di proporre una garanzia del genere ai suoi potenziali clienti? Fino alla settimana scorsa vi avremmo risposto negativamente. Non fosse altro per il costo di un bene come l'automobile e l'immediata svalutazione che subisce non appena esce dal concessionario: il rischio di rimetterci svariate migliaia di Euro è in linea di principio troppo alto.

E invece, a sorpresa, c'è un Costruttore che ha deciso di osare in tal senso: Chevrolet.
Acquistando un qualsiasi modello del marchio americano entro il prossimo 31 ottobre, si beneficerà della formula "Soddisfatto o Rimborsato". Comprate l'auto, la usate per qualche giorno e non vi piace per una qualsiasi ragione: potete riportarla al concessionario e riavere i soldi per acquistare un'altra auto. Ovviamente, con gli stessi soldi si è obbligati ad acquistare un'altra auto, ma questa non deve essere per forza di cose una Chevrolet e può costare di più (in questo caso si deve mettere la differenza).

In dettaglio, ecco le condizioni per aderire alla promozione:
- bisogna acquistare un veicolo Chevrolet nuovo (non rientrano nella promozione veicoli usati, "km 0" e le vetture dimostrative delle concessionarie) tra l'11/10/2007 e il 31/10/2007 presso un concessionario autorizzato Chevrolet
- il veicolo deve essere effettivamente consegnato al cliente
- il cliente è una persona fisica
- il cliente non può essere un dipendente di una società del gruppo GM, GMAC Italia S.p.A., di una concessionaria della rete Chevrolet o di altra casa automobilistica o un familiare di tali soggetti.

Altrettanto facili sono le condizioni per restituire l'auto:
- la restituzione deve avvenire entro 30 giorni dalla data di consegna del veicolo e comunque prima di aver superato i 1000 km di percorrenza totale
- l'auto non deve essere danneggiata
- il veicolo non deve aver subito modifiche non autorizzate per iscritto da Chevrolet Italia S.p.A. o da un concessionario Chevrolet.

Il claim pubblicitario di questa promozione dice: "Cose così non si vedono facilmente".
Hanno ragione...

Autore: Redazione

Tag: Mercato , Chevrolet


Top