dalla Home

Mercato

pubblicato il 2 maggio 2016

Fiat Tipo 5 porte e Station Wagon, concorrenza nel mirino

Presentate e già ordinabili le due varianti che completano la gamma: "Il miglior valore al prezzo giusto"

Fiat Tipo 5 porte e Station Wagon, concorrenza nel mirino
Galleria fotografica - Fiat Tipo Station WagonGalleria fotografica - Fiat Tipo Station Wagon
  • Fiat Tipo Station Wagon - anteprima 1
  • Fiat Tipo Station Wagon - anteprima 2
  • Fiat Tipo Station Wagon - anteprima 3
  • Fiat Tipo Station Wagon - anteprima 4
  • Fiat Tipo Station Wagon - anteprima 5
  • Fiat Tipo Station Wagon - anteprima 6

Anche il gran giorno della Fiat Tipo è arrivato, quello in cui l'intera gamma della compatta italiana si presenta alla stampa e al pubblico degli automobilisti che la vogliono ordinare. Dopo la Tipo 4 porte che in cinque mesi di commercializzazione ha trovato ben 22.000 clienti è infatti possibile ordinare nelle concessionarie Fiat la Tipo 5 porte e la Tipo Station Wagon. La Tipo 5 porte, fedele al principio del "miglior valore al prezzo giusto" ha un prezzo di lancio molto aggressivo di 12.750 euro, quasi identico ai 12.500 euro della berlina 4 porte, mentre il prezzo promozionale della Tipo Station Wagon sarà annunciato a breve. Per il pubblico l'appuntamento con la Tipo 5 porte è fissato al porte aperte del 14-15 maggio, mentre la Station Wagon sarà negli showroom a settembre.

Luca Napolitano: "Un'auto concreta, di sostanza e autentica"

Insomma, chi vuole approfittare del "value for money" che sta alla base del progetto Tipo e di tutta la gamma razionale di Fiat ha oggi modo di scegliere fra le tre varianti di carrozzeria che, sempre con 5 posti a bordo, parte dai 4,37 metri di lunghezza della hatchback 5 porte e arriva ai 4,57 metri della Station Wagon passando per i 4,54 metri della 4 porte. Come già deciso da tempo l'offerta di Fiat si divide in una gamma emozionale simboleggiata dalla 500 e quella della Tipo più razionale, "concreta, di sostanza e autentica" come la definisce lo stesso Luca Napolitano, responsabile del marchio Fiat per la regione EMEA che descrive così gamma e listini della Tipo: "Il miglior valore al prezzo giusto, anzi al prezzo giusto per me". L'idea riferita dal manager Fiat è quella di "rientrare da protagonisti sul mercato con un'offerta potente" che possa "rubare quote di mercato alla concorrenza".

Tipo, addio al superfluo

Lo stesso Napolitano parla del progetto Tipo/Aegea come di una famiglia di auto che ha tutto quello che serve e nulla di superfluo, un'offerta che ha sbloccato il mercato creando la domanda per un'auto che gli italiani aspettavano da tempo. Con l'iniziale versione a 4 porte la Casa italiana ha lanciato l'equazione "ci vuole poco per avere tanto" e ora promette di fare ancora di più con le nuove Tipo 5 porte e Station Wagon. Ricordiamo che la gamma Tipo è disponibile nelle tre varianti di carrozzeria citate, negli allestimenti Easy, Lounge e Business per le flotte e con i motori 1.4 benzina 95 CV, diesel 1.3 Multijet 95 CV, 1.6 Multijet 120 CV e GPL 1.4 T-Jet da 120 CV. Il cambio può essere manuale a 6 marce (5 marce il 1.3 Multijet) oppure automatico a doppia frizione sempre a 6 rapporti per la 1.6 Multijet 120 CV.

Galleria fotografica - Nuova Fiat Tipo 5 porteGalleria fotografica - Nuova Fiat Tipo 5 porte
  • Nuova Fiat Tipo 5 porte - anteprima 1
  • Nuova Fiat Tipo 5 porte - anteprima 2
  • Nuova Fiat Tipo 5 porte - anteprima 3
  • Nuova Fiat Tipo 5 porte - anteprima 4
  • Nuova Fiat Tipo 5 porte - anteprima 5
  • Nuova Fiat Tipo 5 porte - anteprima 6
Galleria fotografica - Nuova Fiat TipoGalleria fotografica - Nuova Fiat Tipo
  • Nuova Fiat Tipo - anteprima 1
  • Nuova Fiat Tipo - anteprima 1
  • Nuova Fiat Tipo - anteprima 2
  • Nuova Fiat Tipo - anteprima 3
  • Nuova Fiat Tipo - anteprima 4
  • Nuova Fiat Tipo - anteprima 5

Scegli Versione

Autore:

Tag: Mercato , Fiat , auto italiane


Top