dalla Home

Novità

pubblicato il 29 aprile 2016

Land Rover Discovery Sport 2017, il SUV che non dimentica [VIDEO]

Grazie all'app Tile riconduce agli oggetti smarriti. Oltre a rinnovarsi nel look e nell'infotainment

Land Rover Discovery Sport 2017, il SUV che non dimentica [VIDEO]
Galleria fotografica - Land Rover Discovery Sport 2017Galleria fotografica - Land Rover Discovery Sport 2017
  • Land Rover Discovery Sport 2017 - anteprima 1
  • Land Rover Discovery Sport 2017 - anteprima 2
  • Land Rover Discovery Sport 2017 - anteprima 3
  • Land Rover Discovery Sport 2017 - anteprima 4
  • Land Rover Discovery Sport 2017 - anteprima 5
  • Land Rover Discovery Sport 2017 - anteprima 6

Ci sono aggiornamenti di prodotto che hanno il potere di far parlare di sé per aspetti che con l'auto in senso stretto hanno poco a che fare. E' il caso per esempio del Model Year 2017 del Land Rover Discovery Sport e dell'integrazione con l'app Tile, grazie alla quale si può dire addio alla più classica delle perdite di tempo: tornare indietro dopo che si è partiti per recuperare un oggetto dimenticato. Grazie infatti alla tecnologia Bluetooth e all'app sulla vettura, Tile inizia a suonare prima di partire, qualora uno degli oggetti "mappati" non sia a bordo del veicolo. Vantaggio nel vantaggio: con Tile non si deve nemmeno "impazzire" alla ricerca delle chiavi, dell'agenda (ammesso che qualcuno ancora la usi...), ecc.: basta piazzare un sensore su ognuno degli oggetti di uso più comune e interfacciarli con l'app, disponibile sia per iOS sia per Android, e si verrà condotti dritti alla meta.

Più sicura e con schermo touch fino a 10,2"

Parlando di argomenti ben più importanti, il MY 2017 del Discovery Sport introduce tre nuovi dispositivi di sicurezza: il rilevatore di stanchezza, il dispositivo di riconoscimento della segnaletica stradale che aiuta a non oltrepassare il limite di velocità e l'ausilio al mantenimento della corsia. E' stata migliorata anche l'interfaccia del sistema di infotainment top di gamma InControl Touch Pro: lo schermo è ora da 10,2" e offre un'ampliata gamma di comandi, molto simile a quella degli smartphone. Inoltre, InControl Touch Pro basa il proprio funzionamento su un Solid State Drive (SSD) da 60 GB, molto più veloce di un tradizionale hard disk (HDD).

Sempre più personalizzabile

I marchi premium, si sa, "vivono" anche sulle personalizzazioni: Land Rover (che ormai si può far rientrare tranquillamente fra questi) non fa eccezione e per il "ritoccato" Discovery Sport ha confezionato il pacchetto Black Limited Edition, che prende spunto dal Black Design Pack già disponibile e aggiunge la griglia anteriore Dynamic, i vetri scuri e le scritte nere Sport. C'è poi il Graphite Pack, con finiture color Dark Atlas per la griglia, i paraurti e le fiancate e cerchi in lega specifici che vanno da 18 a 20" di diametro. Infine, sono stati aggiunti quattro colori metallizzati per la carrozzeria: Silicon Silver, Farallon Black, Carpathian Grey and Aruba.

Land Rover Discovery Sport 2017, il sistema Tile

Il nuovo Land Rover Discovery Sport si rinnova con il MY 2017 attraverso un nuovo sistema telematico collegato all'app Tile, in grado di segnalare all'automobilista se ha dimenticato nell'abitacolo oggetti importanti

Autore:

Tag: Novità , app , auto inglesi


Top