dalla Home

Curiosità

pubblicato il 28 aprile 2016

Ford Transit, Euro 6 per tutti

La nuova motorizzazione sbarca anche sul "piccolo" Custom

Ford Transit, Euro 6 per tutti

Cambiano nella dotazione tecnologica ma soprattutto sotto il cofano. I nuovi Ford Transit e Transit Custom debuttano al Salone di Birmingham con nuove motorizzazioni Euro 6, mettendosi così al pari dei concorrenti, Iveco Daily in primis. Il motore sotto il cofano dei due van americani è il Ford EcoBlue con tecnologia SCR, in grado quindi di sfruttare l'urea per ridurre l'impatto degli inquinanti nell'aria, declinato nella cilindrata da 2.0 litri. Un downsizing rispetto ai 2.2 TDCi della precedente generazione Transit, che permette - promette Ford - un risparmio sui costi di gestione del 13%.

Le potenze erogate sono 105, 130 e 170 CV a seconda della versione scelta, ognuna però in grado di offrire fino al 20% di coppia in più rispetto al vecchio 2.2 TDCi. Questo grazie al sistema di sovralimentazione e a quello d'iniezione ripensati, che permettono di fermarsi a 6.6 l/100 km sul consumo medio e a 1.600 euro in meno sui costi di gestione, con tagliandi allungati fino a 60.000 chilometri. Un motore che promette bene e che i colleghi di OmniFurgone.it proveranno non appena i nuovi Transit arriveranno sul mercato a metà 2016 insieme al nuovo infotainment SYNC 2, ai sistemi di sicurezza attiva e al nuovo cambio automatico a sei marce SelectShift. Nel frattempo però, qui trovate tutte le altre novità introdotte sui van americani!

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , Ford , veicoli commerciali


Top