dalla Home

Mercato

pubblicato il 21 aprile 2016

L’auto elettrica è in cima alle priorità di Volvo

Entro il 2025 ne dovranno essere vendute 1 milione

L’auto elettrica è in cima alle priorità di Volvo

Volvo ha intenzione di vendere 1 milione di auto elettriche entro il 2025. Per riuscirci offrirà prima due versioni ibride di ogni modello in gamma (una ibrida ed un'ibrida plug-in) e poi, entro il 2019, lancerà la prima auto elettrica nata da zero che farà da apripista a tutte le altre. Che si tratti di un obiettivo ambizioso ne è consapevole anche il Presidente Håkan Samuelsson, “ma Volvo vuole virare in fretta e con decisione verso le auto a zero emissioni”. Le architetture adatte sia per le ibride che per le elettriche sono pronte e sono sia per compatte (Compact Modular Architecture, CMA) che per vetture di maggiori dimensioni (Scalable Product Architecture, SPA); per intenderci la prima è per la serie 40 e la seconda per le serie 60 e 90.

L’obiettivo del milione di auto elettriche entro il 2025 è comunque uno dei tanti aspetti di un piano più ampio che prevede miglioramenti anche in termini di sicurezza (mai più incidenti mortali a bordo di una Volvo entro il 2020) e persino nel maggiore impiego di donne (che nel giro di quattro anno dovranno raggiungere il 35% di quota).

Autore:

Tag: Mercato , Volvo , auto elettrica


Top