dalla Home

Home » Argomenti » Flotte aziendali

pubblicato il 20 aprile 2016

Auto aziendale, questi gli ostacoli di oggi

In cima alla classifica ci sono i costi imprevisti, la riconsegna e i veicoli sostitutivi

Auto aziendale, questi gli ostacoli di oggi

Se l’economia va a gonfie vele, qualsiasi compito di un fleet manager è piuttosto facile: basta scegliere il parco auto adatto, e il più è fatto. Ma in tempi di crisi, o quando si comincia a scorgere di lontano una lucina in fondo al tunnel, allora la questione è diversa. Si tratta di razionalizzare al massimo, rendere efficiente come non mai, tagliare senza incidere troppo sulla qualità, e sopratutto tenendo sempre vivo l’amore dei drivers per l’azienda. Senza mortificare, ma incentivando a un utilizzo consapevole delle vetture prese a noleggio a lungo termine.

I fattori in gioco

Come ricorda un recente studio Aniasa (Associazione autonoleggio), la criticità dei “costi imprevisti di gestione” fa riflettere, poiché in larga parte è stata espressa da aziende che utilizzano, in elevata percentuale, la formula del noleggio a lungo termine. Tutte le uscite che il fleet manager non aveva preventivato, o quelle che si sono rivelate più alte del previsto. Anche la riconsegna, insieme alla poca flessibilità nell’offerta di servizi sono punti delicati: il 25% delle aziende attribuisce a queste due criticità la massima importanza. Quindi, da una parte, la restituzione della vettura alla fine del noleggio a lungo termine; dall’altra, una certa rigidità da parte delle società di noleggio nel ventaglio di proposte.

In sostituzione

Per due aziende su 20, fra le criticità dichiarate, c’è un posto di rilievo nella gestione dei veicoli sostitutivi, fonte di disagi per gli utilizzatori. Non sempre tutto quadra quando la società di noleggio a lungo termine fornisce il mezzo in sostituzione temporanea di quello per cui si paga il noleggio: talvolta, la realtà si rivela, per le aziende, un po’ diversa da quanto scritto nei contratti. O comunque differente rispetto alle attese. Un altro aspetto su cui società fornitrici e aziende possono lavorare per migliorare il loro rapporto.

Autore: Redazione

Tag: Attualità , flotte aziendali


Top