dalla Home

Mercato

pubblicato il 10 ottobre 2007

Mai così tante Rolls-Royce

A Goodwood si fanno "doppi turni"

Mai così tante Rolls-Royce

In un quadro economico non troppo roseo a livello internazionale, il mercato dell'auto si conferma ancora una volta come un'eccezione. Sta di fatto che in Gran Bretagna, per venire incontro alla crescente domanda da parte dei clienti Rolls-Royce, fino alla fine dell'anno nello stabilimento di Goodwood si faranno turni doppi.

Dalla fine dello scorso settembre, la domanda di vetture Rolls-Royce è balzata in avanti di ben 22 punti percentuali. Un'accelerazione che la Compagnia ha deciso di ammortizzare annunciando l'incremento della produzione.

"E' un momento davvero eccitante per Rolls-Royce", ha confermato Ian Robertson, Direttore della Rolls-Royce Motor Cars, che ha spiegato come "l'arrivo nella famiglia Phantom della Drophead Coupè sia stata una svolta nell'ordinativo aziendale. Adesso non ci resta che darci da fare con la produzione - ha aggiunto - e vedere cos'altro accadrà con il debutto dei futuri modelli".

All'inizio dell'anno prossimo verrà infatti presentata la nuova Rolls-Royce 101EX, la cui produzione è prevista per l'estate 2009.

Autore:

Tag: Mercato , Rolls-Royce , auto europee


Top