dalla Home

Curiosità

pubblicato il 14 aprile 2016

Seat si racconta online con il museo digitale [VIDEO]

In mostra le icone del marchio dalla nascita ad oggi, passando per Fiat e Volkswagen

Seat si racconta online con il museo digitale [VIDEO]
Galleria fotografica - Seat Digital MuseumGalleria fotografica - Seat Digital Museum
  • Seat Digital Museum - anteprima 1
  • Seat Digital Museum - anteprima 2
  • Seat Digital Museum - anteprima 3
  • Seat Digital Museum - anteprima 4
  • Seat Digital Museum - anteprima 5
  • Seat Digital Museum - anteprima 6

Il museo digitale sta diventando sempre più popolare. Forse vi sarà già capitato di vederne qualcuno, ci sono diversi casi nel mondo dell’arte e nel settore auto il ruolo di pioniere spetta a Seat che ha trasferito la sua collezione storica dalla Zona Franca di Barcellona al sito www.seat.com/digitalmuseum. Così le persone che potrebbero visitarlo sono potenzialmente 2,8 miliardi (tante sono quelle connesse oggi) e l’unico limite potrebbe essere la lingua (è solo in inglese). In mostra ci sono tutte le principali tappe del marchio, dalla prima vettura assemblata negli Anni ‘50 (la 1400 A, in pratica una Fiat 1400) all’ultima generazione di Leon, un’auto molto importante per il brand anche in termini di design visto che ne ha tracciato l’attuale corso di stile. Oltre alle foto ci sono informazioni storiche e video e la navigazione è semplice: a sinistra dello schermo l’utente ha sempre a disposizione la mappa della struttura virtuale in cui sono esposte le vetture e può scegliere dove cliccare per approfondire.

Oltre alle auto ci sono anche informazioni sulla fabbrica di Martorell, fondata nel 1950 ed oggi culla di modelli importanti sia per Seat (come la Leon o la Ibiza) sia per Audi (qui nasce la Q3 e dal 2018 verrà prodotta la A1). Nel museo digitale si parla anche dell’aquisizione del marchio da parte del Gruppo Volkswagen, del WTCC, delle Olimpiadi del ‘92 e dei traguardi importanti che sono stati raggiunti, come i 30 anni della Ibiza. Una curiosità: la struttura del museo è una nuvola immaginata da un team di studenti di architettura che ha vinto il concorso lanciato da Seat per realizzare il Digital Museum, che si segue anche sui social con l'hashtag #SEATdigitalmuseum.

SEAT Digital Museum

Tutta la storia di Seat è online in un museo virtuale che ha disegnato un team di studenti di architettura.

Autore:

Tag: Curiosità , Seat , mostre


Top