dalla Home

Test

pubblicato il 14 aprile 2016

Mercedes S 500 Cabrio, un salotto volante en plein air

Con 455 CV e 900 Nm di coppia la velocità non le manca, ma il comfort totale è la sua specialità

Mercedes S 500 Cabrio, un salotto volante en plein air
Galleria fotografica - Mercedes Classe S CabrioGalleria fotografica - Mercedes Classe S Cabrio
  • Mercedes Classe S Cabrio - anteprima 1
  • Mercedes Classe S Cabrio - anteprima 2
  • Mercedes Classe S Cabrio - anteprima 3
  • Mercedes Classe S Cabrio - anteprima 4
  • Mercedes Classe S Cabrio - anteprima 5
  • Mercedes Classe S Cabrio - anteprima 6

Quello delle cabriolet extra-lusso a quattro posti è una gruppo molto esclusivo, frequentato solo da pochi membri con il sangue blu. Sono marchi come Bentley, Maserati e Rolls-Royce, con prezzi che partono da poco meno di 200.000 euro e superano facilmente i 500.000. Ma ora, in questo club ristretto, è appena entrata anche Mercedes, con la Classe S Cabrio, una prima assoluta per la Casa di Stoccarda, che ha deciso di sedersi al tavolo da gioco dove la posta è più alta.

Com’è

Osservando la Classe S Cabrio la prima parola che viene in mente è "classica". Basta una frazione di secondo per capire che si tratta di una Mercedes e non solo per la grande stella sulla calandra. Le dimensioni appena superiori ai 5 metri e le proporzioni lasciano pochi dubbi. Questa "S" è un'auto che comunica la sua presenza in maniera assolutamente naturale e sa attirare gli sguardi di tutti, generalmente di approvazione, anche sul lungomare di Saint-Tropez, un luogo dove gli abitanti sono abituati a ogni genere di supercar. E la S Cabrio rientra a pieno in questa categoria, con il plus di poter accogliere quattro persone, con i due passeggeri posteriori nemmeno troppo sacrificati. Il passo di quasi tre metri aiuta molto, ma per alloggiare una capote (in tela) di queste dimensioni, si è dovuto comunque sacrificare il bagagliaio, che ha 250 o 350 litri di capienza a seconda dell'apertura o chiusura del tetto. A questo proposito, l'operazione si può compiere fino a 60 km/h in circa 20 secondi, ma la sua caratteristica più spettacolare è senza dubbio il livello di insonorizzazione una volta che viene chiusa: il silenzio è totale, i rumori provenienti dall'esterno perfettamente filtrati e si può conversare anche sussurrando, un'azione che viene facile in un abitacolo di questo livello. L'unica nota stonata è il sistema di infotainment, che nello scorrimento dei vari menu presenta un piccolo lag, una caratteristica che poco si addice a un'auto di questo livello e prezzo.

Come va

Considerando le dimensioni e le 2,1 tonnellate di massa della S 500 Cabrio, bisogna fare un applauso ai tecnici Mercedes per quello che si riesce a fare con quest'auto. Una volta abituatisi allo sterzo (molto filtrato e demoltiplicato) e capito il pedale del freno dall'attacco extra-morbido, basta mettere le sospensioni Airmatic in sport e si può danzare tra le curve strette della Costa Azzurra in seconda e terza marcia. E' quasi impossibile decidere le marce, perché anche dopo aver messo in "manuale" con le palette, dopo qualche secondo la S decide di tornare in automatico. Ma trovato in qualche modo il rapporto giusto e avendo spento l'ESP, i cinque metri della S Cabrio non vedono l'ora di mettersi di traverso, sopraffatti dai 900 Nm di coppia del 4.7 V8 biturbo. Basta metà corsa del pedale del gas per farla scodare, cioè il massimo raggiungibile perché non c'è il differenziale autobloccante e l'auto tende a "piantarsi". Certo, non è proprio l'utilizzo naturale di questa Mercedes, ma volendo...Per portarla nel suo habitat naturale, invece, va inserita l'impostazione "comfort" sia per le sospensioni che per il cambio; a quel punto si può scivolare sulla Corniche francese in totale souplesse ascoltando le note dell'impianto audio Burmester dall'eccellente qualità. Gli ammortizzatori digeriscono qualsiasi sconnessione e i sedili anteriori deliziano gli occupanti con sei tipi di massaggi, mentre la trasmissione 9G-Tronic inserisce le marce quasi di nascosto.

Curiosità

Dimenticate i fruscii delle altre cabriolet, perché qui il Cx è di 0,29 e aspettate di provare l'Aircap, cioè una sorta di deflettore che fuoriesce dalla cornice del parabrezza, unito a un frangivento posteriore retrattile. Con i finestrini chiusi e fino a 100 km/h non passa un filo d'aria, tanto che acquista anche senso l'uso del climatizzatore Confortmatic che va studiato a tavolino per vastità di opzioni e di gestione dei flussi. Infine, se avete freddo al collo c'è l'Airscarf, ma anche gli avambracci sono coccolati dai pannelli porta e dal bracciolo riscaldabile.

Quanto costa

La Classe S Cabrio è una di quelle auto di cui non si chiede il prezzo, perché altrimenti vuol dire che non è alla portata. Il listino della S 500 parte da 148.000 euro, ma è abbastanza teorico perché ci sono una serie di accessori quasi obbligati e tante opzioni di personalizzazione. E' molto facile, dunque, superare e raggiungere la soglia dei 200.000 euro.

Scheda

Mercedes S 500 Cabrio
Quando arriva: già disponibile
Quanto costa: da 148.000 euro
Quanti CV ha: 455
Quanto consuma: 8,5 L/100 km
Quanta CO2 emette: 199 g/km
0-100 km/h: 4,6 secondi
Garanzia: 2 anni con chilometraggio illimitato

Scheda Versione

Mercedes-Benz Classe S Cabrio
Nome
Classe S Cabrio
Anno
2016
Tipo
Premium
Segmento
lusso
Carrozzeria
Cabriolet
Porte
2 porte
Motore
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Alessandro Vai

Tag: Test , Mercedes-Benz , auto europee


Listino Mercedes-Benz Classe S

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
S 500 Premium posteriore benzina 455 4.7 4 € 149.760

LISTINO

S 500 Maximum posteriore benzina 455 4.7 4 € 160.360

LISTINO

 

Top