dalla Home

Curiosità

pubblicato il 5 aprile 2016

ACI rilancia "l’Automobile”, la più antica rivista italiana dell’auto

Prevista anche una versione cartacea, mentre quella digitale sarà distribuita a più di 1 milione di soci

ACI rilancia "l’Automobile”, la più antica rivista italiana dell’auto

Torna oggi on line l'Automobile, la rivista dell'ACI nata nel 1945, e dall'autunno prossimo anche su carta e in edizione digitale. Il nuovo sito, dice Angelo Sticchi Damiani, Presidente Automobile Club d’Italia, "si rivolge a tutti, in particolare ai giovani, rivitalizzando al contempo la passione per l’auto anche grazie a immagini inedite del nostro archivio storico". Mobilità condivisa, servizio pubblico, trasformazioni di un mondo complesso fra città intelligenti e smart mobility, l'Automobile.it intende raccontare questo e altro, nell'ottica di un contributo alla modernizzazione del Paese.

La rivista rilancia anche l’affascinante storia dell’auto, come elemento di cultura e tradizione dell'Italia, e le competizioni sportive motoristiche, con il loro patrimonio di sviluppo tecnologico. "Anche la scelta della sua testata che richiama nei caratteri l'edizione degli anni quaranta – dice Ludovico Fois, Consigliere per le Relazioni esterne ACI e direttore editoriale - è l'esatta rappresentazione di questa ambizione: allora si trattava di rimettere in moto l’Italia, ancora scarsamente motorizzata, oggi si tratta di avere una visione strategica della mobilità come 'motore' del Paese". Il sito servirà a “raccontare al meglio presente e futuro - dice il direttore responsabile Alessandro Marchetti Tricamo -, sapendo che per la mobilità del nostro Paese il meglio deve ancora venire".

A lui e alla sua squadra in bocca al lupo.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , aci


Top