dalla Home

Mercato

pubblicato il 5 aprile 2016

Tesla Model 3, si prenota così

Basta una carta di credito, una connessione internet e 1.000 euro di anticipo rimborsabili

Tesla Model 3, si prenota così
Galleria fotografica - Tesla Model 3 prototipoGalleria fotografica - Tesla Model 3 prototipo
  • Tesla Model 3 prototipo - anteprima 1
  • Tesla Model 3 prototipo - anteprima 2
  • Tesla Model 3 prototipo - anteprima 3
  • Tesla Model 3 prototipo - anteprima 4
  • Tesla Model 3 prototipo - anteprima 5
  • Tesla Model 3 prototipo - anteprima 6

La Tesla Model 3 ha dato all'idea di crowdfunding o finanziamento collettivo un significato nuovo perché da pluricentenario sistema di raccolta di capitale si è trasformato in mania collettiva con 276.000 pre ordini raccolti e 276 milioni di dollari incassati in poche ore dall'azienda californiana. Di fronte ad un simile fenomeno commerciale e di costume occorre però anche porsi una domanda: ma è davvero così semplice prenotare la Tesla Model 3? La risposta è sì, perché il fondatore Elon Musk ha puntato come al solito sul web per i pre ordini online, aggiungendo una cifra quasi simbolica di 1.000 dollari o 1.000 euro di anticipo che non spaventa i futuri acquirenti e i nativi digitali abituati a comprare in rete qualsiasi cosa. I numeri non sono ancora ufficiali, ma è facile credere che solo una minoranza di coloro che hanno fatto il pre ordine si sia recato fisicamente in concessionaria, l'altro modo di ordinare la nuova berlina americana.

Una carta di credito e la prenotazione è online

Chiunque, in qualsiasi parte del mondo e in qualsiasi momento può infatti andare sul sito Tesla.com e cliccare sul pulsante Prenotala, inserire i propri dati anagrafici, il numero della carta di credito e pre ordinare una o al massimo dueTesla Model 3 al costo di 1.000 dollari, 1.000 euro o le altre valute locali dei vari Paesi interessati. Ricordiamo che la Model 3 ha un prezzo indicativo di 35.000 dollari (30.710 euro al cambio di oggi), verrà consegnata ai primi clienti a fine 2017 e sarà commercializzata in Nord America, Europa e Asia-Pacifico. In pratica le aree oggi prive di Store e punti di ricarica Supercharger Tesla sono solo il Sud America, l'Africa, il Medio Oriente, l'Europa dell'Est, la Russia e l'India. Una volta ricevuto il pagamento dei 1.000 euro Tesla assegna al futuro cliente una priorità indicativa per la consegna della Model 3 all'interno della propria zona.

Fino al contratto d'acquisto si può cancellare la prenotazione

Nel momento in cui si avvicinerà la data di produzione dell'auto prenotata verrà chiesto al cliente di configurare la vettura secondo i propri gusti in modo da creare un ordine vero e proprio e il relativo contratto di acquisto (Purchase Agreement) con prezzo finale, tasse, trasporto e altri oneri eventuali. Prima di firmare il contratto il cliente ha ancora la possibilità di cancellare il proprio pre ordine e ottenere la restituzione dell'intera caparra. Tesla ricorda di non essere tenuta a pagare interessi sulle somme anticipate e restituite, mentre le stesse prenotazioni non sono trasferibili o assegnabili a terze parti, salvo permesso scritto dell'azienda. Fra la data del pre ordine e quella del contratto vero e proprio il cliente sarà contattato da Tesla per ricordare i termini dell'accordo.

Tesla Model 3, perché ci piace (e non ci piace) | "Detto tra noi"

Il grande progetto elettrico di Elon Musk si completa con la Tesla Model 3 e i suoi fan più accaniti lo seguono fedeli: 115 milioni di acconto già incassati per 115.000 prenotazioni.

Scheda Versione

Tesla Motors Model 3
Nome
Model 3
Anno
2018
Tipo
Premium
Segmento
medie
Carrozzeria
3 volumi
Porte
5 porte
Motore
elettrica
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Mercato , Tesla Motors , auto americane , auto elettrica


Top