dalla Home

Test

pubblicato il 4 aprile 2016

Dossier OmniAuto.it Garage Citroen C4 Cactus

Citroen C4 Cactus, leggera nel peso e nei consumi [VIDEO]

E' uno dei crossover più leggeri in assoluto, a tutto vantaggio dei consumi

Galleria fotografica - Citroen C4 Cactus, la prova della leggerezzaGalleria fotografica - Citroen C4 Cactus, la prova della leggerezza
  • Citroen C4 Cactus, la prova della leggerezza - anteprima 1
  • Citroen C4 Cactus, la prova della leggerezza - anteprima 2
  • Citroen C4 Cactus, la prova della leggerezza - anteprima 3
  • Citroen C4 Cactus, la prova della leggerezza - anteprima 4
  • Citroen C4 Cactus, la prova della leggerezza - anteprima 5
  • Citroen C4 Cactus, la prova della leggerezza - anteprima 6

In Citroen non hanno lasciato nulla al caso, nella ricerca della leggerezza per la C4 Cactus. I vetri posteriori che non si abbassano ma si aprono solo a compasso (risparmiando anche qualcosa in termini di costi di produzione...) tagliano 11 kg, l'abolizione del rivestimento interno del tetto che "regala" altri 6 kg (a fare ombra ci pensa il cristallo panoramico che si oscura automaticamente in base all'irradiazione solare) e numerose altre attenzioni - fra cui il cofano motore in alluminio - fermano l'ago della bilancia a quota 1.000/1.200 kg, variabili in base al motore e all'allestimento. A Giuliano spetta il compito di capire, concretamente, quanto questo vada a vantaggio del contenimento dei consumi.

Sobria come un cactus

Che la leggerezza sia "amica" del contenimento dei consumi non è un concetto difficile da capire: pensate alla forza che ci vuole per muovere un camion e a quella necessaria per spostare una bicicletta, per esempio. Ma anche un'automobile. Nei fatti, la C4 Cactus si dimostra molto parca, con percorrenze medie, reali, oltre i 20 km/l in extra-urbano: si tratta di un valore molto buono, ottenuto peraltro senza ricorrere a una guida esageratamente eco-friendly. L'efficienza del turbodiesel 1.6 e la già citata leggerezza della francese aiutano a contenere la sete ai livelli di quella di un... Cactus: ovvero uno degli esseri viventi che beve di meno al mondo.

Microibrido alla francese

In realtà c'è anche un altro trucco al quale la C4 Cactus fa ricorso: il sistema e-Hdi. Non c'è un motore elettrico che supporta quello termico nel dare potenza alle ruote, ma un alternatore "reversibile", che non solo funge anche da motorino d'avviamento (rispetto al quale però è molto più veloce e fluido), ma è capace anche di accumulare parecchia energia in fase di rilascio del gas, al punto che il quattro cilindri a gasolio si ammutolisce ancor prima che la vettura sia ferma. E anche nelle ripartenze il riavvio del motore non trasmette le stesse vibrazioni in abitacolo tipiche di altri sistemi stop&start. 

Scheda Versione

Citroen C4 Cactus
Nome
C4 Cactus
Anno
2014
Tipo
Normale
Segmento
utilitarie
Carrozzeria
SUV e Crossover
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Redazione

Tag: Test , Citroen , auto europee


Listino Citroen C4 Cactus

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
PureTech 75 Live anteriore benzina 75 1.2 5 € 15.200

LISTINO

PureTech 75 Feel anteriore benzina 75 1.2 5 € 16.700

LISTINO

1.2 VTi 82 Feel Edition anteriore benzina 82 1.2 5 € 16.700

LISTINO

PureTech 82 Feel anteriore benzina 82 1.2 5 € 16.950

LISTINO

1.2 e-VTi 82 ETG Feel Edition anteriore benzina 82 1.2 5 € 17.550

LISTINO

PureTech 82 S&S ETG Feel anteriore benzina 82 1.2 5 € 17.800

LISTINO

PureTech 110 S&S Feel anteriore benzina 110 1.2 5 € 18.450

LISTINO

1.2 VTi 82 Shine Edition anteriore benzina 92 1.2 5 € 18.450

LISTINO

Tutti gli allestimenti »

 

Top