dalla Home

Novità

pubblicato il 29 marzo 2016

Skoda Octavia e Superb Executive, lavoratrici nate

Pensate per i professionisti, offrono connettività ed efficienza e prezzi ridotti

Skoda Octavia e Superb Executive, lavoratrici nate
Galleria fotografica - Skoda Octavia e Superb ExecutiveGalleria fotografica - Skoda Octavia e Superb Executive
  • Skoda Octavia e Superb Executive - anteprima 1
  • Skoda Octavia e Superb Executive - anteprima 2
  • Skoda Octavia e Superb Executive - anteprima 3
  • Skoda Octavia e Superb Executive - anteprima 4
  • Skoda Octavia e Superb Executive - anteprima 5
  • Skoda Octavia e Superb Executive - anteprima 6

Chi l'auto la compra con la testa, più che con il cuore o con un occhio alle mode, lo sa: Skoda è tra i marchi dal value for money - convenienza, per dirlo in italiano - più elevato. Lo dimostra il secondo posto dell'Octavia Wagon nel canale flotte in questi primi mesi del 2016. In Skoda comunque non si dorme sugli allori: ecco dunque le versioni Executive ed Executive Plus per l'Octavia Wagon, appunto, e l'Executive per l'ammiraglia di casa, vale a dire la Superb Wagon.

Un'Octavia connessa e pratica

Octavia e Octavia Wagon Executive nascono sulla base dell'allestimento Ambition, rispetto al quale aggiungono il navigatore, l'interfaccia Bluetooth con comandi vocali, i comandi al volante, la vernice metallizzata e i sensori di parcheggio posteriori. Il tutto, al 48% in meno rispetto alla somma dei prezzi delle singole dotazioni. La versione Executive è disponibile per le principali motorizzazioni benzina TSI e TDI, ma coerentemente col nome, l'abbinamento ideale è con il nuovo 1.6 TDI da 90 CV, che promette un consumo medio dichiarato (NEDC) di 3,8 l/100 km. La Executive Plus conserva tutte le dotazioni della Executive, alle quali aggiunge però i fari anteriori bi-xeno con luci diurne a led, i fanali posteriori a led, il sistema Light Assistant e i fendinebbia bruniti. Queste dotazioni, tutte insieme, costano il 34% in meno della somma dei prezzi di ognuna presa singolarmente. Sull'Octavia, la versione Executive Plus è disponibile con il 1.600 TDI da 110 CV e il 2.000 TDI 150 CV, anche con trazione 4X4. Molto interessante, in ottica flotte, la variante G-TEC con motore 1.4 TSI 110 CV a doppia alimentazione benzina/metano. Il consumo? 3,5 kg/100 km secondo i dati dichiarati.

Superb a partire da 120 CV

Assetto ribassato di 15 mm, pneumatici a bassa resistenza e aerodinamica rivista nella parte posteriore: la Superb Executive Greenline, disponibile anche con motore 1.6 TDI Greenline, non trascura niente per ridurre i consumi: 3,7 l/100 km quello medio dichiarato sia per la berlina sia per la station. Quanto alla dotazione, la Superb Wagon Executive include i fari anteriori adattivi bi-xeno con AFS (Adaptive Frontlight System), dotati inoltre di lavafari integrati e luci diurne a led; non manca il navigatore satellitare con ingresso usb e connettività per dispositivi Apple, aux in, 2 slot per scheda SD, SmartLink, comandi vocali e mappa per Europa. Di serie ci sono anche la vernice metallizzata, i cerchi in lega da 17” e il volante multifunzione.

Autore: Adriano Tosi

Tag: Novità , Skoda , auto europee , flotte aziendali


Top