dalla Home

Novità

pubblicato il 16 marzo 2016

Chevrolet Camaro ZL1: fatevi sotto [VIDEO]

Progettata per "eccellere in ogni settore", è la Camaro più estrema di tutti i tempi

Chevrolet Camaro ZL1: fatevi sotto [VIDEO]

La ZL1 è la Camaro che porta la tecnologia, la raffinatezza, le doti in pista, l'accelerazione e la frenata "a livelli senza precedenti". Un mostro capace di "sfidare le migliori coupé del mondo in ogni settore", disponibile a partire da quest'anno (ma di preciso non si sa ancora quando). Quelle che avete letto fra virgolette sono le parole, testuali, degli uomini Chevrolet, che non si nascondono certo dietro ad un dito. Non potrebbero fare altrimenti, del resto, visto che il V8 6.2 Small Block che scalpita sotto l'enorme cofano anteriore è capace di 640 CV e il lavoro di sviluppo è stato maniacale. Il cambio, per esempio, può essere un manuale a 6 marce con doppietta automatica o un 10 rapporti automatico, completamente nuovo: se pensate che fino a non molti anni fa le muscle cars americane erano offerte solo con degli anacronistici automatici a 4/5 marce, capite bene quale sia stata l'evoluzione.

Differenziale autobloccante

I più smaliziati l'hanno capito già dal titolo di questo paragrafo: la Camaro ZL1 adora fare le curve di traverso e lasciare righe nere chilometriche sull'asfalto. Con 868 Nm di coppia, la trazione posteriore e il differenziale autobloccante, resistere alla tentazione sarà difficile (ma soprattutto: perché resistere?). Tuttavia, non si pensi che la ZL1 sia una "giostra" fine a sé stessa: gli ingegneri e i collaudatori hanno trascorso oltre 100 ore in galleria del vento e in pista per deliberare una veste aerodinamica e un assetto che coniugassero efficacia ed efficienza, divertimento e precisione di guida. Nel dettaglio, il lavoro ha dato i suoi frutti nel kit di spoiler e profili che "sigillano" la vettura all'asfalto, negli ammortizzatori Magnetic Ride Suspension (per un taratura adatta a tutte le situazioni), nel Performance Traction Management (l'ESP che interviene come e quando lo desidera il guidatore, ma che può anche essere escluso del tutto), nel Custom Launch Control (per partenze a razzo assistite elettronicamente) e nel Driver Mode Select che modifica il carattere di motore, cambio, sterzo, etc..

I dettagli che fanno la differenza

A caratterizzare esteticamente la ZL1 sono quei dettagli che prima di tutto badano alla sostanza. Stiamo parlando, oltre che del già citato kit aerodinamico, anche dei cerchi da 20" in alluminio forgiato, che calzano dei Goodyear Eagle F1 Supercar (un nome che toglie ogni dubbio residuo) 285/30-20 davanti e 305/30-20 dietro. All'interno di queste ruote monumentali lavorano dei freni Brembo con dischi da 390mm di diametro e pinze monoblocco a sei pistoncini. Nell'abitacolo, la scena è dominata dai sedili Recaro anteriori, fascianti come l'uso in pista impone, il volante "tagliato" nella parte bassa e il pomello del cambio specifico. Infine, è compreso nel prezzo lo Chevrolet Performance Data Recorder: una vera e propria telemetria di bordo.

Chevrolet Camaro ZL1

La Chevrolet Camaro ZL1 si reinventa per la sesta generazione. La muscle car americana si prepara a competere con un motore 6.2 litri LT4 ed un nuovo cambio automatico a 10 rapporti

Scheda Versione

Chevrolet Camaro Coupé
Nome
Camaro Coupé
Anno
2016
Tipo
Premium
Segmento
sportive
Carrozzeria
3 volumi
Porte
2 porte
Motore
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA
Top