dalla Home

Attualità

pubblicato il 16 marzo 2016

Sciopero 18 marzo: fermi bus, treni e taxi

Saranno garantite le fasce protette, ma Roma e Milano vanno incontro alla paralisi

Sciopero 18 marzo: fermi bus, treni e taxi

Le borse ricordano il Black Tuesday (quello del 1929), gli appassionati di shopping sono affezionati ai super-sconti del Black Friday, gli italiani potrebbero però non dimenticarsi il venerdì nero che li aspetta il prossimo 18 marzo. Allo scoccare delle 21.00 di giovedì 17 marzo partiranno infatti 24 ore di sciopero generale dei trasporti pubblici e private che riguarderà treni, mezzi pubblici locali ed anche taxi. Sono previsti disagi e blocchi dei servizi di Trenitalia, Italo e Trenord a livello nazionale, mentre a livello locale a far impazzire il traffico ci penseranno le braccia incrociate dei lavoratori di ATM a Milano, ATAC a Roma e dei tassisti delle due città. Ad indire la serrata sono state le sigle sindacali CUB, SI-COBAS, USI-AIT e SGB, in protesta contro le nuove regole del mercato del lavoro del governo Renzi e - per quanto riguarda i tassisti - contro Uber ed il servizio di noleggio con conducente offerto dalla famosa app. Ecco allora orari e modalità dello sciopero.

Trasporto locale: scioperano ATAC e ATM

A Milano lo sciopero interesserà bus e metropolitane. Le linee di superficie si fermeranno dalle 8.45 alle 15.00 e dalle 18.00 fino a termine del servizio, mentre le sotterranee incontreranno disagi solamente dalle 18.00 a chiusura. A Roma bus, tram e metro spegneranno i motori dalle 8.30 alle 12.30: orario ridotto - si tratta di sole quattro ore - dovuto alla disposizione del Prefetto Franco Gabrielli che ha imposto la riduzione a causa della concomitanza tra il Giubileo straordinario della misericordia e la domenica della palme.

Treni: fermi i regionali, viaggiano le Frecce

Disagi sono previsti anche per chi viaggierà in treno. I regionali di Trenitalia e Trenord si fermeranno dalle 21.00 del 17 marzo alle 21.00 di venerdì 18.00 fatte eccezione le fasce garantite, in vigore dalle 6.00 alle 9.00 e dalle 18.00 alle 21.00. Si fermano anche i treni di lunga percorrenza - per i quali non valgono gli orari garantiti - mentre circoleranno regolarmente il Leonardo Express di collegamento tra Roma Termini e Fiumicino, oltre a tutte le Frecce. Disagi sono invece previsti anche per Italo, che garantisce solo alcuni dei suoi collegamenti veloci.

Tassisti: tutti contro Uber

Il 18 marzo sarà l'occasione anche per i tassisti di scendere nuovamente in piazza contro Uber. Dopo Firenze e Parigi, si bloccheranno anche Milano e Roma dalle 8.00 alle 22.00, fatta eccezione per il servizio garantito ad alcune fasce deboli, quali anziani e disabili.

Autore: Redazione

Tag: Attualità , milano , roma , scioperi


Top