dalla Home

Novità

pubblicato il 14 marzo 2016

Subaru XV, per il 2016 si rifà il trucco

La crossover giapponese si aggiorna con ritocchi estetici all'interno e all'esterno

Subaru XV, per il 2016 si rifà il trucco
Galleria fotografica - Subaru XV restyling 2016Galleria fotografica - Subaru XV restyling 2016
  • Subaru XV restyling 2016 - anteprima 1
  • Subaru XV restyling 2016 - anteprima 2
  • Subaru XV restyling 2016 - anteprima 3
  • Subaru XV restyling 2016 - anteprima 4
  • Subaru XV restyling 2016 - anteprima 5
  • Subaru XV restyling 2016 - anteprima 6

Lanciata nel 2011 per competere nell'allora nascente (e oggi praticamente esploso) mercato dei crossover di medie dimensioni, la Subaru XV è arrivata al giro di boa dei cinque anni e per affrontare una concorrenza sempre più folta si aggiorna nello stile e nei contenuti. Le prime novità che saltano all'occhio sono quelle relative alla linea. Osservando il frontale della Subaru XV restyling si nota la nuova griglia motore che, pur mantenendo la forma esagonale, è caratterizzata da alette di disegno più sportivo; la vista laterale, invece, mette in evidenza i passaruota allargati con i nuovi cerchi in lega da 17 pollici bicolore con coprimozzo centrale lucido, mentre un profilo lucido incornicia la parte inferiore dei finestrini laterali; su alcune versioni, inoltre, le maniglie porta sono in tinta alluminio. Al posteriore, infine, è stato ampliato lo spoiler che si trova sopra il lunotto.

Domina l'arancio

Guardando sempre il retro della Subaru XV spiccano le luci di stop con tecnologia a LED, sotto le quali si trovano i loghi cromati "XV" e "Subaru Symmetrical AWD" posti rispettivamente sul lato destro e sinistro del portatarga; per i modelli a gasolio, inoltre, sotto la targhetta "XV" compare anche quella "Boxer Diesel". Sempre a proposito di estetica, la gamma colori è stata ampliata aggiungendo due nuove colorazioni chiamate Hyper Blue e Dark Blue Pearl. Spostandosi all'interno, invece, tutte le doppie cuciture presenti su sedili, braccioli laterali, bracciolo centrale, consolle e pomello del cambio, sono ora di colore arancio. La stessa rifinitura si trova sul nuovo volante sportivo a tre razze che, a seconda degli allestimenti, incorpora due satelliti attraverso cui il pilota può comandare e controllare i sistemi di bordo, anche a controllo vocale.

Boxer e Symmetrical AWD

Per il resto, la Subaru XV restyling conferma la sua scheda tecnica esclusiva, che abbina i motori boxer alla trazione integrale Symmetrical AWD. I propulsori sono due benzina, disponibili anche con alimentazione bi-fuel GPL e un diesel. I primi sono disponibili nelle cilindrate 1.6 e 2.0, con potenze rispettivamente di 115 e 120 CV, mentre il turbodiesel ha 150 CV e 350 Nm di coppia. I motori a benzina sono accoppiati rispettivamente ad un cambio manuale a 5 marce (il 1.6) o a 6 marce (il 2.0), mentre in opzione si può avere il CVT Lineartronic. Per il motore diesel è previsto un cambio manuale a 6 marce.

Subaru XV 2016 "Double Face"

Col restyling 2016 la Subaru XV mostra ancora di più le sue due anime: cittadina e avventurosa.

Autore: Alessandro Vai

Tag: Novità , Subaru , auto giapponesi


Top