dalla Home

Live

pubblicato il 10 marzo 2016

Maserati Levante e le sospensioni “ad aria”

Sulla prima SUV del Tridente debutta un nuovo sistema di controllo elettronico dello smorzamento

Maserati Levante e le sospensioni “ad aria”
Galleria fotografica - Maserati al Salone di Ginevra 2016Galleria fotografica - Maserati al Salone di Ginevra 2016
  • Maserati al Salone di Ginevra 2016 - anteprima 1
  • Maserati al Salone di Ginevra 2016 - anteprima 2
  • Maserati al Salone di Ginevra 2016 - anteprima 3
  • Maserati al Salone di Ginevra 2016 - anteprima 4
  • Maserati al Salone di Ginevra 2016 - anteprima 5
  • Maserati al Salone di Ginevra 2016 - anteprima 6

Una delle stelle del Salone di Ginevra 2016 è senza dubbio la Maserati Levante, un'auto attesa da molti anni che dovrebbe portare il marchio modenese a compiere un bel salto di qualità, soprattutto su quei mercati come Cina e Stati Uniti dove i SUV di lusso sono molto apprezzati. La base tecnica della Levante è nota, perché è la stessa su cui sono costruite le berline Ghibli e Quattroporte; anche i motori sono i medesimi, cioè i due V6 da 3 litri turbo, sia benzina (350 o 430 CV) che diesel (250 o 275 CV). Quello che cambia, invece, è tutto il reparto sospensioni e anche il sistema di trazione integrale, che ha ricevuto delle nuove tarature per adattarsi anche alla guida in fuoristrada, ovviamente non estrema. Entrando nello specifico, all'anteriore troviamo uno schema a doppio quadrilatero, mentre al posteriore c'è un multi-link a cinque bracci. Ma quesslo che fa la differenza sono i componenti che si occupano dello smorzamento.

Gli ammortizzatori della Levante, infatti, sono a controllo elettronico, inoltre le molle ad aria sono anch'esse regolabili elettronicamente; a tutto questo si aggiunge la funzione Skyhook per lo smorzamento attivo delle sospensioni. Questo vuol dire che il guidatore della SUV Maserati può scegliere tra cinque differenti livelli di altezza da terra, più uno ulteriormente ribassato per quando si parcheggia l'auto. Questo contribuisce anche a dare alla Levante il baricentro più basso della categoria (61 cm), ma aiuta anche nella marcia autostradale, visto che oltre i 170 km/h il corpo vettura si abbassa come quello di una sportiva, esaltando il CX che è comunque di 0,31. Quanto alla trazione, invece, il sistema prevede tre differenziali, di cui quello posteriore autobloccante meccanico; la ripartizione della coppia è normalmente sbilanciata al posteriore, per essere trasferita all'anteriore quando necessario, mentre quella dei pesi è perfettamente distribuita al 50:50.

Maserati Levante | Salone di Ginevra 2016

Ecco il primo SUV della storia del Tridente, la Maserati Levante, vista dal vivo al Salone di Ginvera. Costruita sulla stessa piattaforma delle berline ne condivide gran parte dei motori, sicuramente i V6 biturbo, sia quelli a benzina, sia il diesel, con successive evoluzioni, ma sempre con il cambio automatico a 8 rapporti e la trazione integrale Q4.

Scheda Versione

Maserati Levante
Nome
Levante
Anno
2016
Tipo
Extralusso
Segmento
lusso
Carrozzeria
SUV e Crossover
Porte
5 porte
Motore
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Alessandro Vai

Tag: Live , Maserati , ginevra


Listino Maserati Levante

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
3.0 V6 DS 275cv Q4 automatica 4x4 diesel 275 3.0 5 € 73.417

LISTINO

3.0 V6 DS 250cv Q4 automatica 4x4 diesel 250 3.0 5 € 73.417

LISTINO

3.0 V6 430cv S Q4 automatica 4x4 benzina 430 3.0 5 € 91.358

LISTINO

 

Agos Ducato

Chiedi subito un prestito
Importo:
Num. Rate:
Top