Live

pubblicato il 9 marzo 2016

Ginevra 2016, perché comprare una DS e non una premium tedesca? [VIDEO]

Risponde la Responsabile della Comunicazione Elena Fumagalli

Galleria fotografica - DS al Salone di Ginevra 2016Galleria fotografica - DS al Salone di Ginevra 2016
  • DS al Salone di Ginevra 2016 - anteprima 1
  • DS al Salone di Ginevra 2016 - anteprima 2
  • DS al Salone di Ginevra 2016 - anteprima 3
  • DS al Salone di Ginevra 2016 - anteprima 4
  • DS al Salone di Ginevra 2016 - anteprima 5
  • DS al Salone di Ginevra 2016 - anteprima 6

Nato da poco più di un anno ma con la grande storia dell'omonimo modello Citroen alle spalle, il marchio DS Automobiles ha l'ambizione di offrire un'alternativa tutta francese all'idea di lusso che oggi domina il mercato: quella tedesca di Audi, BMW e Mercedes-Benz. Ma perché un cliente alla ricerca di un'auto premium dovrebbe scegliere una DS? Al Salone di Ginevra lo abbiamo chiesto a chi rappresenta il marchio DS in Italia, la Responsabile della Comunicazione Elena Fumagalli. Sentite cosa ci ha risposto a domanda diretta nella nostra intervista #dilloin60secondi.

Autore: Andrea Fiorello

Tag: Live , DS , auto europee , ginevra , interviste


Vai allo speciale
  • Salone di Parigi 2016, le ragazze - Salone di Parigi 2016 - 38
  • Salone di Parigi 2016, le ragazze - Salone di Parigi 2016 - 55
  • Salone di Parigi 2016, le ragazze - Salone di Parigi 2016 - 51
  • Salone di Parigi 2016, le ragazze - Salone di Parigi 2016 - 50
Vai al Salone Salone di Parigi 2016
 
Top