dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 7 marzo 2016

Mercedes-AMG GT R, gli ultimi test

La coupé alleggerita derivata dalle corse è alle prese con i collaudi finali

Mercedes-AMG GT R, gli ultimi test
Galleria fotografica - Mercedes-AMG GT R, le foto spiaGalleria fotografica - Mercedes-AMG GT R, le foto spia
  • Mercedes-AMG GT R, le foto spia - anteprima 1
  • Mercedes-AMG GT R, le foto spia - anteprima 2
  • Mercedes-AMG GT R, le foto spia - anteprima 3
  • Mercedes-AMG GT R, le foto spia - anteprima 4
  • Mercedes-AMG GT R, le foto spia - anteprima 5
  • Mercedes-AMG GT R, le foto spia - anteprima 6

Non è ancora la GT Black Series, la coupé ultra sportiva che vedremo fra qualche anno, ma già la Mercedes-AMG GT R immortalata dalla nuove foto spia ci fa capire che siamo comunque di fronte ad una versione stradale molto potente e veloce. Le immagini scattate da bordo strada ci mostrano infatti una evoluzione stradale della corsaiola Mercedes-AMG GT3, con tanto di spoiler anteriore ribassato e una calandra frontale che pur coperta da una massiccia mascheratura lascia intuire una sagoma a trapezio ribaltato con lato corto in alto, proprio come l'AMG GT3 e la Mercedes SL restyling.

A dare ancora più carattere alla Mercedes-AMG GT R, il cui nome non è ancora ufficiale, c'è la triplice uscita d'aria laterale, un grande alettone regolabile in coda, inediti sfoghi d'aria sotto il cofano bagagli, diffusori maggiorati e un singolo terminale di scarico centrale. L'utilizzo di cerchi in lega speciali, assetto e freni racing e di materiali ultraleggeri come la fibra di carbonio lasciano intuire una riduzione di peso sostanziale e quindi prestazioni ancora più estreme rispetto alla AMG GT S che già è in grado con i 510 CV del suo 4.0 V8 biturbo di raggiungere i cento orari in 3,8 secondi e di toccare i 310 km/h.

Scegli Versione

Autore:

Tag: Anticipazioni , Mercedes-Benz , auto europee , spy foto


Top