dalla Home

Novità

pubblicato il 3 marzo 2016

Chevrolet Corvette Grand Sport, le corse nel sangue

Più aerodinamica e leggera per un animo "racing". Da settembre sia Coupé che Cabrio

Chevrolet Corvette Grand Sport, le corse nel sangue

Anche se dall'inizio dell'anno Chevrolet ha abbandonato il mercato europeo occorre ricordare che la Casa americana è ancora presente nel Vecchio Continente con le sportive Corvette e Camaro. E' per questo che Chevrolet non ha rinunciato al suo grande stand al Salone di Ginevra per presentare una novità importante legata al mondo delle auto sportive e delle corse. Parliamo della nuova Chevrolet Corvette Grand Sport, versione speciale che come i modelli con lo stesso nome che l'hanno preceduta funge da anello di congiunzione fra la strada e le competizioni. In sostanza la Corvette Grand Sport mette in campo un'architettura leggera e uno speciale pacchetto aerodinamico pensato per la pista che unito al motore V8 aspirato da 6,2 litri e 466 CV la rendono un modello dalle prestazioni "eccitanti e per puristi", come ci dice il Costruttore statunitense. Proposta sia in versione Coupé che Cabrio, la nuova Corvette Grand Sport sarà ordinabile in Europa a partire da settembre.

Speciale dalla carrozzeria alle gomme

Per far rivivere un mito celle corse che dura da più di 50 anni la Chevrolet Corvette Grand Sport propone alla sua clientela di conoscitori un'accelerazione laterale in curva di 1,05g che diventano 1,2g nel caso in cui si scelga il pacchetto Z07 opzionale. Pur essendo omologata per l'uso stradale la nuova "Grand Sport" ha infatti telaio e sospensioni dedicate alla pista, una carreggiata più larga e gomme Michelin Pilot Super Sport con misure di 285/30 ZR19 e 335/25 ZR20. Queste sono montate su ruote Grand Sport da 19x10" e 20x12", mentre a frenare il tutto ci pensa un impianto Brembo con dischi da 355 mm davanti abbinari a pinse a sei pistoni e rotori da 340 mm dietro con pinze a quattro pistoni. Proseguendo nella catena cinematica troviamo il controllo di guida magnetico standard, apposite barre stabilizzatrici e ammortizzatori specifici, con differenziale autobloccante elettronico che collega il motore LT1 V8 da 466 CV alle ruote posteriori. Il cambio può essere a scelta manuale 7 marce o automatico a 8 rapporti.

Pacchetto Z07 e Collector Edition per avere il massimo

Per chi vuole ancora di più dalla Corvette Grand Sport 2017 è disponibile per la prima volta il pacchetto opzionale ad alte prestazioni Z07 che aggiunge freni carboceramici, gomme Michelin Sport Cup 2 e un kit aerodinamico in fibra di carbonio che aumenta ulteriormente la deportanza di Coupé e Cabrio. Le prestazioni non sono state ancora ufficializzate, ma il marchio sportivo di GM ci tiene a sottolineare che sul tracciato Milford Proving Ground la nuova Grand Sport con pacchetto Z07 è riuscita a segnare tempi inferiori di un secondo rispetto alla strepitosa Corvette ZR1 della serie precedente. Esternamente l modifiche riguardano il paraurti anteriore con inserti dedicati, una griglia simile alla Corvette Z06 e un paraurti posteriore più largo. Oltre alle numerose possibilità di personalizzazione con colori, grafiche e finiture speciali del pacchetto Heritage sarà disponibile alla fine del 2016 anche la Corvette Grand Sport Collector Edition verniciata in Watkins Glen Gray Metallic, grafiche Tension Blue, strisce nere opache longitudinali, interni in pelle scamosciata Tension Blue e piastra con numero di serie.

Scegli Versione

Top