dalla Home

Tuning

pubblicato il 25 settembre 2007

Audi AS6 3.0 TDI by ABT

300 CV diesel molto AVANTi

Audi AS6 3.0 TDI by ABT
Galleria fotografica - Audi AS6 by ABTGalleria fotografica - Audi AS6 by ABT
  • Audi AS6 by ABT - anteprima 1
  • Audi AS6 by ABT - anteprima 2

Il tuner tedesco ABT, da sempre molto affezionato alle vetture di Ingolstadt, ha deciso di alterare il dna della A6 Avant 3.0 TDI, trasformandola in una familiare dal carattere molto più aggressivo.

Gli interventi effettuati dal preparatore teutonico si sono concentrati maggiormente sulla meccanica, mentre per quel che concerne la carrozzeria le modifiche riguardano alcuni dettagli che "si sono dovuti adeguare" al nuovo carattere della vettura. Infatti, almeno apparentemente, pare che la rinnovata estetica di questa AS6 by ABT non sia stata curata con la stessa premura della meccanica. Escludendo i cerchi da 20 pollici (optional), le minigonne laterali maggiorate, gli spoiler anteriori, i quattro scarichi posteriori cromati non sembrano valorizzare sufficientemente le linee di una vettura da molti definita come una delle Station Wagon più belle mai prodotte.

In compenso il tuner tedesco si è impegnato per dare al TDI da 3.0 litri una nuova linfa vitale. L'aumento di potenza è pari al 20%, ovvero 300 CV ora disponibili rispetto ai 233 CV iniziali, mentre la coppia cresce del 33 %, passando da 450 Nm a 600 Nm. Le prestazioni sono migliorate soltanto in maniera solo marginale: la nuova AS6 passa da 0 a 100 in 6,9 secondi (2 decimi più veloce del modello di serie), mentre la velocità massima passa da 242 a 249 km/h.

In conseguenza alle nuove potenzialità della AS6 by ABT, altre componenti sono state aggiornate al fine di ottimizzare il rendimento generale della vettura. Considerando prestazioni e massa, interessante risulta essere il nuovo impianto frenante, creato direttamente da ABT, mentre le sospensioni ora presenti su questa A6 derivano direttamente dalla A4 impegnata nel campionato DTM.

Autore:

Tag: Tuning , Audi , tuning


Top