dalla Home

Novità

pubblicato il 2 marzo 2016

Nuova Renault Scenic: mai così sicura, pratica come sempre [VIDEO]

La frenata automatica con riconoscimento pedone è di serie. E le soluzioni per sfruttare al meglio i volumi si sprecano

Nuova Renault Scenic: mai così sicura, pratica come sempre [VIDEO]
Galleria fotografica - Nuova Renault ScenicGalleria fotografica - Nuova Renault Scenic
  • Nuova Renault Scenic - anteprima 1
  • Nuova Renault Scenic - anteprima 2
  • Nuova Renault Scenic - anteprima 3
  • Nuova Renault Scenic - anteprima 4
  • Nuova Renault Scenic - anteprima 5
  • Nuova Renault Scenic - anteprima 6

La nuova Renault Scenic ha cambiato filosofia, passando da MPV "pura" a qualcosa di più vicino a un crossover. Ma di questo vi abbiamo già fornito tutti i dettagli. Al Salone di Ginevra 2016, la casa francese ha fornito invece le informazioni ufficiali, la più importante delle quali è che anche questa generazione avrà la doppia carrozzeria, dunque anche quella allungata e in configurazione sette posti. Entrambe saranno in vendita entro fine anno e di serie offriranno diversi sistemi di sicurezza come la frenata di emergenza attiva con riconoscimento pedoni (AEBS) e l'assistenza al mantenimento della corsia (Lane Keeping Assist) attiva da 70 a 160 km/h, con sistema che agisce sullo sterzo in caso di superamento della linea di carreggiata.

Cerchi da 20 pollici

Che fossero grandi si era intuito già dalle prime foto, ma che fossero addirittura da 20" di diametro non era così intuitivo: i cerchi della Scenic danno la misura, nel vero senso della parola, di quanto sia cambiata la vettura. La sorpresa, però, sta nel leggere la larghezza degli pneumatici su di essi montati: 195mm. Poco, rispetto alle proporzioni cui siamo abituati. Il motivo? Ridurre la resistenza all'avanzamento sia dal punto di vista meccanico sia da quello aerodinamico, senza imporre rinunce ai designer (che amano le ruote XXL) e offrendo un miglior assorbimento delle asperità. Una strada, questa, inaugurata qualche anno fa dalla BMW i3, 100% elettrica.

Abitacolo da monovolume "vecchio stile"

Se la linea si è fatta più sportiva, non cambia la predisposizione per le famiglie: alcune versioni offrono la funzione One Touch Folding per ripiegare i sedili posteriori alla semplice pressione di un comando dall' R-LINK 2 o di un tasto situato nel bagagliaio. Come sulla generazione precedente, alcuni allestimenti offrono il sedile del passeggero anteriore ripiegabile a tavolino, mentre quelli della 2^ fila sono scorrevoli (di serie su tutta la gamma) indipendentemente l’uno dall’altro (1/3, 2/3). Interessante la consolle centrale scorrevole, che nella parte anteriore offre uno spazio portaoggetti illuminato, con chiusura e bracciolo integrato e prese USB per i passeggeri anteriori. Posteriormente, ci sono altre due prese USB, una jack e una da 12 volt, oltre a un vano portaoggetti. A proposito di chi siede dietro, la nuova Scenic propone i tavolini denominati Easy Life, con tanto di tasca per riporre un cellulare, o una consolle per videogiochi o delle matite, ma anche un sistema per fissare il tablet. Il bagagliaio? 572 litri.

Più avanti arriverà un motore con Hybrid Assist

I motori disponibili per la nuova Scenic sono otto, sei diesel e due benzina. Tra i primi: dCi 95; dCi 110; Energy dCi 110 con trasmissione automatica a doppia frizione EDC 7 rapporti; Energy dCi 130; Energy dCi 160 Twin Turbo con trasmissione automatica a doppia frizione EDC 6 rapporti. I benzina invece sono i seguenti: TCe 115 e TCe 130. Entro la fine del 2016, arriverà anche un diesel elettrificato - Hybrid Assist - basato sul motore diesel dCi 110, con l'aggiunta però di un supplemento di accelerazione in alcune fasi, specie ai bassi regimi. Hybrid Assist funziona grazie a una batteria da 48 V e il motore elettrico supporta il motore termico, senza il quale la vettura non si muove (a differenza delle ibride "classiche").

Renault Scenic | Salone di Ginevra 2016

Renault rinnova completamente la Scenic, alzandola "da sotto" e lasciando più luce libera da terra, come insegnano SUV e crossover. Il parabrezza panoramico è diviso in tre parti, con ampi cristalli triangolari che lo raccordano alle portiere anteriori.

Scheda Versione

Renault Scenic
Nome
Scenic
Anno
2016
Tipo
Normale
Segmento
compatte
Carrozzeria
Multispazio
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Adriano Tosi

Tag: Novità , Renault , auto europee , ginevra


Top