dalla Home

Accessori

pubblicato il 25 settembre 2007

Arriva l'EcoDrive

Le emissioni di CO2 le registra la penna USB

Arriva l'EcoDrive

Le porte USB compaiono sempre più spesso a bordo delle vetture, indipendentemente dal segmento di appartenenza. Fiat è stato uno dei primi Costruttori a proporle sulle proprie city car realizzando due anni fa in collaborazione con Microsoft il sistema "Blue&Me". Ed è sempre Fiat che in occasione del Salone d Francoforte ha pensato di sfruttare la connettività USB per sensibilizzare gli automobilisti al rispetto dell'ambiente. Vediamo come.

Il sistema si chiama "EcoDrive" ed è in grado di raccogliere sulla penna USB tutte le informazioni relative all'efficienza dinamica del veicolo, come i consumi, le emissioni e lo stile di guida. I dati possono quindi essere trasferiti sul PC e letti con un software specifico sotto forma di "performance ambientali" dettagliate.

Obiettivo dell'"EcoDrive", che sarà disponibile a partire dall'anno prossimo in alcuni modelli Fiat dotati di sistema "Blue&Me", è dunque quello di dare consigli su come modificare la propria guida, così da risparmiare carburante ed inquinare meno. Ma quanti guidatori avranno la "costanza" di auto-monitorarsi dopo ogni viaggio e di seguire i consigli del proprio Personal Computer?

Autore:

Tag: Accessori , Fiat


Top