dalla Home

Novità

pubblicato il 1 marzo 2016

Nuova Fiat Tipo 5 porte, bentornata hatchback [VIDEO]

Ha il portellone ed è più corta della berlina, ma nasce già con il 1.3 Multijet e il 1.4 T-Jet GPL

Nuova Fiat Tipo 5 porte, bentornata hatchback [VIDEO]

La famiglia Fiat Tipo si allarga proprio al Salone di Ginevra con l'arrivo della 5 porte e della Station Wagon, varianti di carrozzeria che daranno alla compatta italiana dedicata al "value for money" un'ulteriore spinta nelle vendite. In particolare la nuova Fiat Tipo 5 porte appare come l'erede indiretta della Bravo, ma con un'attenzione particolare a dotazioni, prezzi, funzionalità e semplicità, ovvero il concetto "skills-no frills" che caratterizza la gamma razionale di Fiat. L'appena nata Tipo 5 porte è lunga 4,37 metri, larga 1,79 metri e alta 1,50 metri, misure che la rendono più corta della Tipo berlina e con una capacità di carico di 440 litri leggermente ridotta rispetto ai 520 litri della berlina.

Pensata per cinque persone

La gamma motori della Fiat Tipo 5 porte, disponibile nelle versioni Easy e Lounge, è composta da unità a benzina, gasolio e bifuel GPL, con la possibilità di avere il cambio manuale o l'automatico a doppia frizione. Le sospensioni sono a ruote indipendenti McPherson davanti e a ruote interconnesse dietro con assale torcente. Lo spazio a bordo per 5 persone è pensato per passeggeri alti anche 1,85 mteri, grazie alla conformazione regolare del tetto che offre un abitacolo spazioso come le vetture di segmento superiore; anche il sedile posteriore ha un posto centrale realizzato in modo da accogliere comodamente il quinto passeggero lasciando spazio per i piedi. Vani portaoggetti e scomparti nell'abitacolo aggiungono 12 litri di capacità di carico all'interno della Tipo 5 porte.

Anche 1.4 T-Jet benzina-GPL

Nel dettaglio la Fiat Tipo 5 porte è disponibile con le seguenti motorizzazioni: 1.3 Multijet 95 CV abbinato al cambio manuale 5 marce, 1.6 Multijet 120 CV manuale 6 marce o automatico doppia frizione, 1.4 16v Fire 95 CV a benzina col manuale 6 marce e 1.4 T-Jet GPL da 120 CV, sempre manuale 6 marce. L'unico dato di consumi al momento dichiarato è quello assai promettente della Tipo 5 porte 1.6 Multijet che si attesta sui 3,7 l/100 km. Una novità importante è la disponibilità del sistema Uconnect 7" HD LIVE con touchscreen da 7", interfaccia Bluetooth, vivavoce, porte Aux e USB, integrazione iPod e a richiesta telecamera posteriore e navigatore TomTom 3D. I servizi dell'app Uconnect LIVE vanno invece dalla musica in streaming alla navigazione connessa, fino al controllo dei social, mentre nei prossimi mesi saranno disponibili anche CarPlay e Android Auto.

Fiat Tipo 5 porte | Salone di Ginevra 2016

La Fiat tipo 5 porte ha un bagagliaio di 440 litri, regolare nella forma e ben rivestito. All'interno la novità principale è il sistema NewConnect di ultima generazione.

Scheda Versione

Fiat Tipo 5 porte
Nome
Tipo 5 porte
Anno
2016
Tipo
Normale
Segmento
medie
Carrozzeria
2 volumi
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Nuovo commento 12 Commenti

1

HB

italianstallion

Pubblicato il 01/03/2016 alle 12:42

Sicuramente più idonea al mercato EMEA questa HB. Se mantengono la stessa fascia di prezzo della Sedan le vendite saranno corpose!

2

Lion93 Adatta a Fiat per auto senza sprechi e di sostanza

Lion93

Pubblicato il 01/03/2016 alle 12:53

Auto adatta per la Fiat per ricoprire il ruolo di veicolo accessibile praticamente a tutti, versatile, di sostanza e senza cercare la moda e le tendenze odierne. Se risultera' essere affidabile e solida Fiat ha fatto bene a inserirla per arrichire la gamma con un auto senza fronzoli e global. Consentira' di avere un' auto tutto sommato buona a un prezzo contenuto. La Fiat doveva ricoprire nuovamente questo ruolo con tale auto, a cui si affianchera' la SW.

3

Lion93 Concordo con post 1

Lion93

Pubblicato il 01/03/2016 alle 12:54

Concordo con te.

4

ottima auto

jak

Pubblicato il 01/03/2016 alle 13:45

Sopratutto con il t-jet a gpl anche se avrei preferito un turbo metano. Il diesel è Inutile a circa l' 80% delle persone dato che l'auto viene utilizzata per la maggior parte in città.

5

notevole

sagitter

Pubblicato il 01/03/2016 alle 14:00

se i prezzi saranno concorrenziali come la berlina corre il rischio di diventare un best buy ;)

6

El Pasador Il ritorno della Nissan Almera 2001

El Pasador

Pubblicato il 01/03/2016 alle 14:41

Brutta, è chiaro che il veicolo è nato stilisticamente per essere una 3 volumi di gusto "internazionale", per accontentare gli italiani (solo loro) perchè all'estero non credo venderà se si considerano le alternative (Nissan Pulsar, Skoda Rapid, Chevrolet Cruze), anche perchè il prezzo sarà simile alla 3 volumi ma senza la comodità dei 520 litri di bagagliaio, se la vettura è indirizzata ad un pubblico di famiglie "giovani" con figli e bagagli che badano al sodo, spiegatemi quale senso può avere... La stessa Scoda Rapid 2 volumi non mi sembra essere una best buy in Italia (in europa vende principalmente solo la 3 volumi insieme alla gemella Seat Toledo). Sono sicuro invece che se la sw sarà bella ed equilibrata come la 3 volumi allora sarà una importante opportunità per FCA.

7

Lion93 Assolutamente metano

Lion93

Pubblicato il 01/03/2016 alle 14:55

Giustamente implementare al piu' presto la versione a metano, assolutamente.

8

Nasce già col GPL

DarkAngel

Pubblicato il 01/03/2016 alle 15:39

Questa è un ottima news. La GPL piace e risparmia tanto, è giusto che la fanno già cosi in partenza.

9

era ora

me stesso

Pubblicato il 01/03/2016 alle 18:27

Finalmente un navigatore competente.

10

nooooooooooooooooo

vwdeluso

Pubblicato il 01/03/2016 alle 19:15

Io l'ho avuta!!!!!!L'incubo ritorna vade retro satana!

11

Simuz Auto indovinata

Simuz

Pubblicato il 02/03/2016 alle 09:16

Un bel progetto questo del "Value-for-money" che hanno adottato per questa Tipo. Vorrei solo sperare che i difetti che si vedono nel video di Giuliano (a 1.45 il bracciolo posteriore non rientra e quello anteriore è palesemente montato male, con un gioco troppo ampio e discostante) siano legati alla pre-produzione, in attesa del "rodaggio" dei macchinari. Detto ciò, finalmente il T-Jet GPL (che ho su una Delta, e devo dire che non mi ha mai dato nessun problema) e dettagli un pochino più sfiziosi per i mercati occidentali

12

Anteriore

Vincent Zeitgeist

Pubblicato il 10/03/2016 alle 10:03

Giuliano vorrei farti i complimenti per le tue ottime recensioni. Inoltre aggiungo che davanti un pochino cambia con particolari più sfiziosi come le luci diurne a led

Top